Via libera all’ampliamento del mercato

Il nulla osta da parte della regione: in più 10 banchi vendita

Il Comune di Venegono Inferiore 6.200 abitanti, potrà ampliare il mercato ambulante di 10 banchi vendita.

Lo ha deciso la Giunta regionale, su proposta dell’assessore al Commercio, Franco Nicoli Cristiani, concedendo al Comune, che ne aveva fatto richiesta, il nulla osta preventivo in attuazione  della legge regionale n. 15 sulle in materia di commercio al dettaglio su aree pubbliche e, in particolare, della norma che attribuisce alla Regione la competenza a concedere i nulla osta preventivi ai Comuni per l’istituzione o l’ampliamento di nuovi  mercati ambulanti.  Il piano regionale di sviluppo del commercio ambulante prevede infatti una disponibilità complessiva di 1.200 nuovi spazi, dei quali solo una parte è stata finora utilizzata. La normativa regionale prevede inoltre che nei mercati di nuova istituzione, la metà dei posteggi venga destinato a beni di largo e generale consumo alimentare.  Si tratta quindi di un provvedimento che risponde alle  esigenze, spicciole ma sentite, di molti centri lombardi, e che punta a garantire una adeguata disponibilità di offerte anche nelle realtà di minore dimensione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.