Whirpool, in Europa i ricavi aumentano del 15 per cento

Resi pubblici i risultati trimestrali della corporation americana che ha la sua sede europea a Comerio

Whirlpool Corporation ha annunciato oggi per il primo trimestre 2007 utili netti pari a 124 milioni di dollari rispetto al dato di 118 milioni di dollari registrato nello stesso periodo dello scorso anno, con un incremento del 24 percento dai primi tre mesi del 2006. Escludendo l’impatto dell’acquisizione e delle traduzioni valutarie, l’incremento è stato di circa il 2 percento.

 

In questo periodo, la società ha portato a termine la vendita del segmento Hoover (cura dei pavimenti) durante il primo trimestre e la vendita della linea di prodotti Jade il 2 aprile 2007. Nessuna delle due transazioni ha generato guadagni o perdite. A questo punto, Whirlpool ha concluso tutte le dismissioni annunciate in precedenza connesse all’acquisizione di Maytag. I risultati finanziari del primo trimestre per Hoover e Jade sono inclusi nelle attività dismesse. Gli utili netti totali del periodo, comprese le attività dismesse, ammontano a 117 milioni di dollari.

 

Whirlpool Europe ha fatto registrare ricavi record nel primo trimestre del 2007, pari a 830 milioni di dollari, con un incremento del 15 percento, grazie all’ottimo andamento delle vendite di prodotti a marchio Whirlpool e all’impatto dell’ampliamento dell’offerta con prodotti innovativi. In valuta locale le vendite sono aumentate del 7 percento circa. Nel trimestre, le consegne anno su anno della regione hanno superato la domanda del settore, cresciuta di circa il 3-4 percento, secondo le stime.

L’utile operativo trimestrale ha raggiunto i 38 milioni di dollari, con un incremento del 16 percento. L’aumento dei volumi, il mix favorevole, il rigoroso controllo dei costi e il guadagno derivato dalla cessione di un’attività hanno bilanciato il rincaro delle materie prime in questo periodo.

Sulla base delle attuali condizioni economiche, la società continua a prevedere un incremento delle consegne di settore nell’intero esercizio compreso fra il 2 e il 3 percento.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.