World Cup: i convocati della Nazionale Italiana

Si avvicina l'appuntamento mondiale di Varese. Tra gli azzurri i big Di Buò, Frangilli e Galiazzo: quest'ultimo si allena già in città

Si stringono i tempi per il grande evento di tiro con l’arco che per una settimana porterà a Varese il meglio di questa disciplina. La seconda prova di World Cup si disputerà dal 30 aprile al 5 maggio sui campi gara allestiti all’ippodromo de Le Bettole.
La nazionale italiana sarà in città per l’evento fin da domenica 29 e alloggerà all’Hotel Europa di piazza Beccaria, anche se alcuni azzurri sono già arrivati ed hanno iniziato ad allenarsi sul campo della Compagni Arceri Città di Varese di Calcinate degli Orrigoni; tra essi anche la medaglia d’oro olimpica Marco Galiazzo, uno dei big impegnati nella World Cup.

Proprio in vista del torneo internazionale, il direttore tecnico azzurro Gigi Vella ha diramato le convocazioni per le due specialità (arco olimpico e compound) maschile e femminile. Non ci saranno purtroppo le giovani promesse varesotte Carla Frangilli ed Elena Maffioli, ma la nostra provincia sarà rappresentata ancora una volta dal pluricampione mondiale Michele Frangilli, una delle punte del "dream team" italiano nell’arco olimpico.
Ecco quindi di seguito i convocati.

Olimpico Femminile: Pia Carm Lionetti, Elena Perosini, Elena Tonetta, Maura Frigeri, Natalia Valeeva, Elisa Benatti (Riserva: Ilaria Calloni).
Olimpico Maschile: Ilario Di Buò, Michele Frangilli, Marco Galiazzo, Amedeo Tonelli, Mauro Nespoli, Francesco Lunelli (Ris. Andrea Zorzetto).
Compound Femminile: Eugenia Salvi, Anastasia Anastasio, Laura Longo (Ris. Assunta Atorino)
Compound Maschile: Sergio Pagni, Antonio Tosco, Daniele Bauro, Fabio Girardi (Ris. Pietro Greco).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.