Yamamay-Roma: la supersfida è servita

Mercoledì (ore 18) va in scena lo scontro stellare tra le regine di A2. Morale buono dopo la sconfitta in coppa, in città c'è grande attesa

Non è una finale, ma l’attesa è identica: Yamamay Busto – Lamaro Roma, gara che si giocherà mercoledì 25 alle 18 in viale Gabardi, è uno scontro che vale oro.
Bustesi e capitoline sono da tempo in testa con largo vantaggio al torneo di serie A2 e giungono al confronto diretto staccate di due punti a favore delle ragazze di coach Parisi (nella foto Fokkens – www.sportlight.it)
Le due squadre tornano ad affrontarsi a tre mesi dalla prima sfida stagionale: all’andata Viganò e compagne riuscirono ad espugnare il palasport capitolino, vincendo per 3 a 2 al termine di un incontro ricco di emozioni.
Busto e Roma avrebbero potuto anche affrontarsi nello scorso weekend a Pavia, nella Final Four di Coppa Italia; un’eventualità gettata all’aria dal Sassuolo che prima ha superato la Lamaro in semifinale, poi ha completato l’opera battendo la Yamamay nell’ultimo match. In entrambe i casi le emiliane hanno vinto 3-0.
Un risultato che, a sentire l’entourage biancorosso, non ha lasciato scorie negative nello spogliatoio bustocco. La Yamamay ha comunque disputato un buon match con Sassuolo, un’avversaria che quando è in giornata di grazia non fa davvero sconti a nessuno.

Le due regine arrivano così sullo stesso piano al match che vale un’intera stagione: se Busto vincerà porrà una seria ipoteca sulla promozione, con sei partite ancora da disputare.
Intanto l’attesa in città è palpabile: il sito ufficiale della Futura Volley ha dedicato una serie di pagine promozionali all’evento e in viale Gabardi ci si aspetta una giornata di sport e festa. Nell’impianto troveranno posto società sportive, scuole e tutti gli appassionati di pallavolo, dagli "storici" a quelli che si sono avvicinati a questa disciplina sull’onda dei risultati di Viganò e compagne.
A completare il quadro ci sarà la campionessa mondiale di twirling Chiara Stefanazzi con le ragazze del twirling Sacconago e le associazioni cittadine, con il Telefono Amico.
Per chi invece sceglie di stare a casa, sarà possibile seguire il match sul sito www.volleybusto.com grazie al servizio Diretta Volley.

Yamamay Busto A. – Lamaro App. Roma

Busto Arsizio: 2 Viganò, 3 Erbetta, 4 Valeriano, 5 Loikkanen, 6 Lanzini, 7 Bruno, 8 Molinengo (L), 9 Fokkens, 11 Luciani, 12 Benini, 14 Parenti. All. Parisi.
Roma: 1 Menghi, 2 Quaranta, 3 Tanturli, 5 Mari, 6 Krasteva (L), 8 Musti De Gennaro, 9 Zamora, 10 Borrelli, 12 Liguori, 14 Corjeutanu, 15 Marletta, 17 Giovannini. All. Cristofani.
Arbitri: De Caroli e Modi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.