4 novembre, le iniziative

Gli appuntamenti organizzati dal Comune di Sesto Calende in collaborazione con il comitato per la memoria storica e l’Associazione nazionale dei combattenti e reduci

Per ricordare la fine della Prima Guerra Mondiale nella ricorrenza della festa dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate il Comune di Sesto Calende in collaborazione con il comitato per la memoria storica e l’Associazione nazionale dei combattenti e reduci organizza due iniziative aperte alla cittadinanza.

Sabato 3 novembre
Ore 14,15  ritrovo al Municipio
Una delegazione si recherà al Cimitero centrale per deporre una corona di alloro alla Cappella dedicata ai Caduti Sestesi e omaggi floreali ai Monumenti delle frazioni:
ore14,30 Cimitero centrale, ore15 Lisanza, ore 15,20 Oneda, ore15,40 Oriano, ore 16 Lentate, ore 16,20 Sangiorgio.                                                                                                    
Al termine“bicchierata tricolore” presso l’Osteria “La Palma” di S.Giorgio.
 
Domenica 4  novembre
Ore 10 S. Messa in S. Donato (Abbazia) a suffragio dei Caduti di tutte le guerre
Ore 11,15 ritrovo al   Municipio in   Sala Consiliare. Saluto del sindaco
Ore 11,30 in occasione del bicentenario della nascita di Giuseppe Garibaldi    intervento del prof.Luigi Polo Friz, storico del Risorgimento, sul tema  “Garibaldi: dal Ticino all’Unità d’Italia”
 
Corteo al Monumento ai Caduti in via Remo Barberi e deposizione di una corona d’alloro,con la partecipazione del Corpo musicale“G.Colombo” 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.