A Varese la prima avventura

Leory Merlin fa parte del Gruppo Francese Adeo. È presente in dieci paesi con cinquantamila lavoratori e nove miliardi di fatturato

Era il 1923 quando in Francia Adolph Leroy e Rose Merlin aprirono il loro primo negozio di bricolage. Da allora di strada ne è stata fatta tanta e oggi il Gruppo Adeo, di cui Leroy Merlin fa parte, è presente in dieci paesi diversi. Occupa oltre cinquantamila dipendenti e fattura nove miliardi di euro.
Negli ultimi anni la sua politica commerciale si è estesa. Non più solo grandi dimesioni con il marchio Leroy Merlin, ma grazie a diverse acquisizioni, copre anche la piccola dimensione commerciale con i marchi Brico center, Obi, Aki e Weldom e i discount bricolage con Bricoman.
"Il cliente al cuore del nostro progetto d’impresa" è il motto usato da Leroy Merlin.
Varese, e più esattamente Solbiate Arno, è stata la culla dei magazzini francesi in Italia. Il primo agosto del 1996, dopo quattro anni di preparativi aprì il più grande magazzino di bricolage della zona.
Attualmente 
ci sono negozi anche a a Bari Casamassima, Bergamo Curno, Bologna, Brescia, Firenze Campi Bisenzio, Milano Caponago, Milano Lissone, Milano Pantigliate, Napoli Afragola, Napoli Giugliano, Roma Ciampino, Roma Laurentina, Roma Porta di Roma, Torino Moncalieri, Venezia Marghera.
Presto apriranno i punti vendita di Roma Fiumicino e Rozzano – Fiordaliso.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.