A Varese non piacciono le zucche

Una buona parte dei nostri lettori ha votato contro i festeggiamente di Halloween. Prosegue il dibattito nelle lettere, intanto per questa festa si spende sempre di più

Il 36% dei lettori di VareseNews è contrario ai festeggiamenti legati ad Halloween, considerandola una festa non appartenente alla nostra cultura. Così siete intervenuti nel dibattito animato da Don Giorgio Maspero, che ha definito questa serata la "festa delle zucche vuote". L’avete fatto con un sondaggio, e con le lettere inviate a redazione@varesenews.it.

Grande la maggioranza dei no, alla quale si aggiunge il 27% di chi non ama questo evento perchè commerciale. Il 21% dei lettori, invece, è a favore di zucche e streghette, che divertono i bambini. Solo il 16% dei votanti appoggia Halloween per le sue origini celtiche.

Meglio non festeggiare, dite voi, forse anche perchè Halloween è una festa poco economica. Secondo la ricerca di Codici, una famiglia italiana dovrebbe spendere fino a mille euro per festeggiare al meglio. In particolare sono molto costosi i costumi per gli adulti, che non scendo sotto i 100 euro ed arrivano a 1.450 euro per quello da "strega aristocratica".

Uscire a bere qualcosa o a vedere un buon film, può essere un’alternativa non troppo costosa, senza rinunciare ad una festa che, almeno per i colori, non può non risultare simpatica. Tutte le iniziative le trovate sulla nostra agenda.

RM (25 Ottobre 2007)

Clelia (25 Ottobre 2007)

Rose (25 Ottobre 2007)

GM (25 Ottobre 2007)

GM (25 Ottobre 2007)

Fausto Redaelli (31 Ottobre 2007)


Intanto, ecco le lettere arrivate in redazione sull’argomento, per intervenire: redazione@varesenews.it.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.