A Ville Ponti l’Europa delle imprese

Si riunisce a Varese il GEIE, il Gruppo Europeo di Interesse Economico che raccoglie quattro associazioni industriali di territori tra i più sviluppati del Continente

Intorno a un tavolo ci saranno i rappresentanti dei mondi imprenditoriali di quattro tra le aree economicamente più sviluppate di Francia, Germania, Spagna e Italia. Il GEIE “L’Europe des Enterprises” torna a riunirsi. E questa volta lo farà a Varese. Il Gruppo Europeo di Interesse Economico che raccoglie quattro associazioni industriali di altrettanti Paesi del Vecchio Continente, terrà il proprio convegno annuale al Centro Congressi di Ville Ponti.

Del GEIE fanno parte il MEDEF de l’Est Parisien di Rosny Sous Bois, l’Institut der Norddeutschen Wirtschaft E. V. di Hannover, la Confederation de Organizaciones Empresariales y Pyme de Cantabria di Santander e l’Unione degli Industriali della Provincia di Varese, che, appunto, organizzerà l’incontro 2007.

L’appuntamento è per lunedì 22 ottobre 2007 al Centro Congressi Ville Ponti di Varese, Piazzale Litta, 2 a partire dalle ore 16.30. Quest’anno il tema che verrà trattato durante la tavola rotonda sarà quello degli strumenti a sostegno del processo di internazionalizzazione delle piccole e medie imprese, in un’ottica di rafforzamento della competitività. Gli esponenti di ogni associazione imprenditoriale porteranno il proprio contributo illustrando i principali strumenti che i governi dei loro Paesi mettono a disposizione del sistema industriale.

A fare da filo conduttore sarà uno studio comparativo, un documento di benchmark realizzato dal GEIE che contiene un repertorio delle principali politiche nazionali di supporto all’internazionalizzazione delle Pmi. Non solo. Il convegno rappresenta per l’Unione Industriali anche l’occasione per presentare la “Terza indagine sui processi di internazionalizzazione delle imprese varesine”. Come operano le imprese del territorio all’estero, le problematiche più ricorrenti che devono affrontare, i servizi e le attività di cui hanno bisogno per sentirsi supportate nella sfida della competitività: questi, come nelle due precedenti edizioni, i punti che vengono toccati dal rapporto che farà da fotografia del sistema produttivo locale di fronte alla sfida dei mercati globali.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.