Alla facoltà di economia si studia il cinese

Dopo il corso di Giapponese a Como, si ripete per il secondo anno un corso di cinese a Varese

Il successo del corso di cinese tenuto lo scorso anno presso la Facoltà di Economia dell’Insubria ha spinto la Facoltà a ripetere l’iniziativa anche per l’anno accademico 2007-2008.
Al corso dello scorso anno hanno partecipato circa 80 studenti dei corsi diurni e serali della Facoltà di Economia e del Corso di Laurea in Informatica nonché alcuni imprenditori, professionisti e dipendenti di aziende, che già intrattengono rapporti di lavoro con la Cina.

Il corso, della durata di 60 ore integrate da 30 ore di esercitazione con una lettrice madrelingua, ha fornito un’introduzione pratica alla conversazione e al linguaggio della quotidianità nella Cina contemporanea, propedeutica allo sviluppo della conversazione d’affari. L’obiettivo era  far acquisire una conoscenza attiva (capacità di scrivere a memoria senza errori) di 130 caratteri cinesi fondamentali e una conoscenza passiva (capacità di leggere e riconoscere correttamente) di circa 500 caratteri cinesi fondamentali, nonché la capacità di intendere ed utilizzare colloquialmente un vocabolario base di circa 500 vocaboli e reperire in un dizionario, pronunciare e ricopiare correttamente qualsiasi carattere o vocabolo cinese.

Diversi partecipanti già operativi nel mondo del lavoro collegato alla realtà cinese ammettono che effettivamente la diversità dei caratteri, l’importanza dei toni ed un modo di pensare molto diverso da quello occidentale richiedono un certo impegno nell’apprendimento della lingua cinese. Tuttavia, il loro entusiasmo è stato veramente vivo quando si sono scoperti capaci di capire un testo che prima di seguire il corso sembrava un insieme indefinito di segni. Una soddisfazione ancora maggiore è stata espressa da coloro che hanno avuto l’occasione di incontrare personalmente delle persone provenienti dalla Cina e sono riusciti ad avere con loro un significativo contatto comunicativo.

È in fase di valutazione, inoltre, l’organizzazione di un corso di perfezionamento per coloro che dispongono già delle conoscenze di base.

Le iscrizioni al corso di cinese, docente prof. Daniele Cologna, si ricevono presso la segreteria della Facoltà di Economia Via Ravasi 2 entro 31 ottobre 2007. Il costo è di 80 euro mentre la durata è di 60 ore di lezioni frontali con la possibilità di associare anche delle esercitazioni con un madrelingua cinese. Le lezioni si tengono presso la sede della Facoltà di Economia Via Monte Generoso a partire dal 30 novembre 2007  dalle 18.00 alle 21.00 con incontri a cadenza  settimanale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.