Alle radici della gastronomia ticinese con la festa d’autunno

otto diversi "grottini" offriranno il meglio della tradizione culinaria. Musica e spetacoli in centro dal 5 al 7 ottobre

Sostenuta dalla Città di Lugano e organizzata in collaborazione con Lugano Turismo, l’edizione 2007 della Festa d’autunno di Lugano sarà in calendario da venerdì 5 a domenica 7 ottobre. Nel classico scenario del centro otto diversi “grottini”, gestiti da società cittadine si estenderanno su una superficie coperta di oltre 1’000 metri quadrati e proporranno al pubblico la tipica “gastronomia popolare” improntata sulla semplicità e sulla genuinità. Inutile dire che a farla da padrone sarà ancora una volta il nostro ottimo vino ! Insomma, prodotti nostrani uniti a tanto buon umore con gruppi musicali e bandelle.
Si rinnoverà il tradizionale concerto della Civica Filarmonica previsto domenica mattina alle 10.30 in Piazza della Riforma. Le cerimonie di apertura (prevista venerdì 5 ottobre alle 18.15) e di chiusura (prevista domenica 7 ottobre alle 18.15), come lo scorso anno verranno sottolineate dalla gradita presenza dei Volontari Luganesi. Inoltre vi sarà tutta una serie di proposte musicali e di animazione di sicuro interesse per grandi e piccini.
Gli ospiti svizzeri e stranieri e la popolazione locale potranno così gustare e degustare in allegra compagnia quanto di migliore la nostra regione sa offrire: oltre alle delizie per il palato, anche i gruppi musicali, gli artisti e gli intrattenimenti invitati appositamente per l’occasione, che daranno vita a una serie di spettacoli dei più diversi. La vendemmia e l’autunno sono una grande festa per tutti, dai più piccini ai più anziani: perché non approfittarne per celebrare simpaticamente la fine dell’estate?

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.