Amici della terra: “Amianto in zona Belforte di Varese”

Lettera aperta di Arturo Bortoluzzi all’amministrazione comunale

Egregio Signor Sindaco,

il Dirigente dell’Area XI del Comune di Varese, Architetto Marco Roncaglioni, che legge p.c., con Sua nota in data 26 maggio 2006 numero 23335 di protocollo, ci ha con gentilezza informato, in risposta alla nostra lettera pari oggetto in data 15 aprile, sull’esito delle indagini  eseguite da Arpa Varese sullo stato delle coperture in cemento-amianto dei capannoni adibiti a deposito autobus ubicati in Comune di Varese in Largo Gigli.

Ci ha informato, inoltre, di aver comunicato gli esiti del sopralluogo di cui sopra, all’Area competente del Comune di Varese (Manutenzione, Patrimonio e Servizi) richiedendo espressamente l’esame dei tempi e delle modalità di attuazione dell’intervento di manutenzione richiesto da Arpa (incapsulamento delle coperture di cemento-amianto con prodotti resistenti all’acqua).

Tutto ciò premesso, la scrivente Associazione è  cortesemente a richiederLe di  accertare, tramite Arpa ovvero tramite l’Assessorato alla Tutela ambientale, quale esattamente sia la condizione delle coperture in cemento-amianto dei capannoni in Largo Gigli e, in particolare, se è presumibile vi sia stata una dispersione di fibre. In caso che la Sua constatazione risulti positiva, desidereremmo anche sapere che conseguenze possano derivare da questa circostanza alla salute del corpo sociale varesino che risiede nelle aree limitrofe a Largo Gigli.

Volta che l’Architetto Roncaglioni abbia ottenuto risposta alle domande da Lui poste all’Area Manutenzione, patrimonio e servizi e di cui sopra, richiediamo, sempre cortesemente, di poter ottenere una esauriente informativa  sulle stesse questioni, che riteniamo debbano comunque avere carattere prioritario.

Riguardo agli articoli 2 e 8 della DGR Lombardia 22-12-2005 n. 8/1526 domandiamo, infine, se sia stata eseguita una mappatura dell’amianto presente in Comune di Varese, se siano state approvate  in proposito sinergie con organizzazioni e associazioni disponibili a collaborare e quali strumenti informativi siano stati attuati dal Comune di Varese per informare la popolazione sulle attività svolte, sui dati rilevati e sugli interventi effettuati in tema amianto.

In attesa di cortese riscontro, porgiamo vivissime cordialità.

Arturo Bortoluzzi – Amici della Terra

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.