An scende in piazza con Airaghi per la sicurezza

Domenica 7 ottobre una manifestazione per richiamare l'attenzione su "temi bistrattati dal governo"

Riceviamo e pubblichiamo

Domenica 7 ottobre, in Piazza San Ilario a Marnate dalle ore 10 alle ore 13 il Circolo di Alleanza Nazionale Gorla-Valle Olona incontrerà i cittadini di Marnate per pubblicizzare la manifestazione del 13 ottobre prossimo a Roma contro il governo Prodi.

La mobilitazione del partito di Via della Scrofa servirà per porre all’attenzione dei cittadini dei temi cari bistrattati dall’attuale Governo.

In particolare Alleanza Nazionale chiede una maggior sicurezza per i cittadini, la certezza e maggior severità della pena, la tutela delle vittime di reati, la prevenzione e il contrasto al crimine, un controllo dell’immigrazione.

An ha convocato una manifestazione per esprimere un netto dissenso con il governo per la sicurezza dei cittadini e la giustizia fiscale.

“La gente si sente tradita dalle istituzioni. La gente non è tutelata, questo è il motivo principale per cui AN scenderà in piazza. E anche nei comuni più piccoli dobbiamo portare avanti questa battaglia.

La manifestazione non si limiterà a protestare, ma ha anche l’obiettivo di presentare alcune proposte sui due temi principali per cui è stata convocata.

Quoziente familiare per ridurre la pressione fiscale in base al numero di figli e crediti di imposta per la ricerca sono le parole d’ordine sul tema delle tasse.

Certezza della pena, lavoro obbligatorio nelle carceri e risarcimento delle vittime da parte dello stato”, ha spiegato Pisani, Assessore di Alleanza Nazionale nel Comune di Marnate, sono le chiavi proposte per affrontare il tema della sicurezza.

Presenti in Piazza a Marnate ci saranno l’On. Marco Airaghi, il Capogruppo di An in Provincia Sandro Bonfanti, l’Assessore di Marnate Lorenzo Pisani, il Consigliere Comunale di Gorla Minore Carlo Bosetti e il Presidente del Circolo Paolo Airaghi. Durante il banchetto il Circolo di Gorla offrirà un aperitivo.

Per chi volesse partecipare alla manifestazione, la Federazione di Varese mette a disposizione dei pullman gratuiti per Roma.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.