Anche un allagamento colpisce Palazzo Visconti

Grazie a una vicina che ha chiamato i pompieri dopo aver visto l’acqua cadere dai balconi dell’ala già compita dall’incendio, sono stati solo lievi danni

Allagato Palazzo Visconti. Non è bastato il fuoco a provocare danni nella struttura cinquecentesca colpita da un pesante incendio due settimane fa. Martedì sera i pompieri sono dovuto ancora intervenire a causa di una rottura delle tubazioni idriche all’interno della struttura, nell’ala laterale di via Tommaseo.

Ad accorgersi del danno una vicina, che intorno alle 19 ha chiamato i Vigili del fuoco dicendo che c’era dell’acqua che colava dai balconi. I pompieri giunti subito sul posto hanno chiuso la rete idrica bloccando la fuoriuscita di acqua. Grazie al tempestivo intervento i danni non sono stati rilevanti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.