Ancora grave l’uomo caduto nel supermercato

Nella caduta il quarantatreenne si è provocato una seria lesione al midollo spinale

Non è più in pericolo di vita ma persistono le gravi condizioni per Diego Bartolo. L’uomo,  dipendente dell’azienda, Vte, Varese Tecnologie elettroniche, 43 anni, era scivolato nel pomeriggio di ieri, 25 ottobre sfondando col proprio corpo il tetto di un supermercato, il Tigros di via Salvore.
L’uomo era stato subito soccorso dal 118 e intubato sul posto. Dopo il ricovero in pronto soccorso, il tecnico è stato visitato dai medici che non escludono seri danni a livello midollare. Le sue condizioni, confermano dall’ospedale, sono ancora gravi sebbene il quarantatreenne non sia in pericolo di vita.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.