Arrestato spacciatore di marjhuana

In manette 21enne che nascondeva la sostanza nell’auto della madre e nella propria abitazione

Nella notte tra il 26 ed il 27 settembre 2007, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Saronno hanno tratto in arresto A.L., 18 anni, residente in via Fratelli Cervi poiché colto nella flagranza di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il ragazzo è stato sorpreso proprio mentre cedeva una piccola quantità di marjhuana ad un 21/enne di Saronno, mentre si trovavano in via Volta, in un parcheggio.

Subito bloccato mentre cercava di allontanarsi a bordo dell’ Opel Corsa di proprietà di sua madre, è stato trovato in possesso di 16 grammi circa della medesima sostanza, occultati all’interno del cruscotto della vettura. Tuttavia, il grosso della sostanza è stato trovato nella sua abitazione ove, nella sua stanza, sono saltati fuori ulteriori 90 grammi di marjhuana.

Il giovane è stato, quindi, associato al carcere di Busto Arsizio, mentre l’acquirente verrà segnalato alla Prefettura di Varese quale assuntore di sostanze stupefacenti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.