Balotta: “Crisi Alitalia, serve il Tavolo per Milano”

Il segretario regionale Fit Cisl ha chiesto alla Regione di convocare il tavolo inter-istituzionale

Dario Balotta, segretario regionale Fit Cisl, ha chiesto alla Regione di convocare il tavolo inter-istituzionale per Milano per valutare e discutere in quella sede il piano di emergenza di Alitalia e le richieste che il Governo intende avanzare nei confronti degli acquirenti del vettore quando si dovrà andare rapidamente alla cessione di Alitalia. «E’ inconcepibile che vengano sottovalutate le scelte industriali che devono poggiare su una logica di mercato, considerando la definitiva ed irreversibile apertura del settore alla concorrenza – ha detto Balotta -. I tagli su Malpensa che emargineranno la compagnia stessa e non basteranno di sicuro a raddrizzare i bilanci ormai irrimediabilmente compromessi. Non è Malpensa che ha trascinato nel baratro l’Alitalia, ma la sua mancata privatizzazione. Se l’Italia vuole avere qualche chance di ottenere l’Expo 2015 dovrà garantire una sostenuta accessibilità aerea intercontinentale ed europea su Milano, che poggi sia su Malpensa che su Linate».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.