Cambio di gestione nei servizi ambientali

Raccolta rifiuti e pulizia strade dal 15 ottobre passeranno da Agesp all'associazione di imprese tra Aimeri Ambiente e Manutencoop

Cambio nella gestione dei servizi di raccolta dei rifiuti e di pulizia delle strade a Castellanza.

Da Lunedì 15 Ottobre 2007 il servizio di pulizia (meccanizzata e manuale) delle strade e di raccolta dei rifiuti sarà effettuato dall’ Associazione di Imprese tra Aimeri Ambiente e Manutencoop.

Le ditte si occuperanno della gestione dei servizi per i prossimi cinque anni sostituendo Agesp spa.

Per i castellanzesi non mutano le modalità di svolgimento dei servizi raccolta dei rifiuti: rimangono perciò in vigore giorni ed orari ormai consolidati nel tempo e conosciuti dagli utenti.

Diverse novità, invece, per quanto riguarda la pulizia manuale e meccanizzata delle strade. Viene istituita la figura dell’operatore ecologico di quartiere che si occuperà di mantenere pulizia e decoro di una precisa zona della città. Quattro saranno le zone di suddivisione della città e quattro gli operatori ecologici di quartiere. In più vi sarà un operatore ecologico in servizio la domenica mattina per la pulizia di alcune zone critiche della città.

Per quanto riguarda la pulizia meccanizzata delle strade, la macchina spazzatrice passerà con frequenza settimanale su tutte le strade operando 6 giorni la settimana.

Successivamente sarà comunicato il programma dettagliato dei nuovi servizi con i giorni di passaggio dello spazzamento sia meccanizzato che manuale.

Sarà attivo un numero verde (800155083 attivo dalle 8,00 alle 12,30 e dalle 14,00 alle 16,30 con l’operatore) al quale i cittadini potranno rivolgersi per segnalazioni e problemi nelle raccolte o nello spazzamento, oltre alle prenotazioni per il ritiro di scarti vegetali e rifiuti ingombranti.

Per facilitare il cambio di gestione la piazzola per la raccolta differenziata rimarrà chiusa nelle giornate di Domenica 14 Ottobre e Lunedì 15 Ottobre.

Ovviamente il miglioramento di tali servizi dipende anche dal coinvolgimento e dalla fattiva collaborazione della cittadinanza. Solo attraverso la collaborazione di tutti i cittadini si potrà, infatti, raggiungere l’obiettivo di avere una città più pulita, più ordinata ed ecologicamente più vivibile.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.