Camion perde carico in A-8, due suore gravissime

Il più grave degli scontri avvenuto verso mezzogiorno all'altezza di Cassano Magnago. Autostrada in tilt nel primo pomeriggio per un altro sinistro

E’ di due persone in condizioni disperate e altri tre feriti il bilancio dell’incidente a catena avvenuto attorno alle 12 di oggi, 22 ottobre, lungo la A-8. Nello scontro, all’altrezza di Cassano Magnago, chilometro 27+300  in  direzione Varese, sono rimaste coinvolte due suore della provincia di Varese. La più grave è una donna di 65 anni, suor L., incoscente e intubata: dopo attente valutazioni i medici dell’ospedale di Gallarate hanno deciso di trasferirla in neurochirurgia all’ospedale di Varese. Le sue condizioni sono giudicate molto gravi. L’altra religiosa, suor M.P., classe 1943, ha subìto un forte trauma cranico e altre numerose fratture su tutto il corpo, non è in coma, ma la sue condizioni sono comunque gravi: è stata ricoverata per tutto il pomeriggio in rianimazione in pronto soccorso e poi i medici dell’ospedale gallaratese hanno deciso in base ai responsi di lastre e Tac alle quali la suora è stata sottoposta di trasferirla nel reparto di traumatologia del Sant’Antonio Abate. Altre tre persone sono state invece ricoverate in codice verde, quindi non grave, all’ospedale di Legnano: si tratta di due uomini e una donna, un’altra suora di 73 anni. In tutto cinque i veicoli coinvolti. La dinamica è quella del maxi tamponamento: un mezzo pesante perde il carico – sembrava in un primo momento balle di fieno, ma in realtà imballaggi per materiale edile in polistirolo  – e l’altro autoarticolato che lo segue rallenta bruscamente; non è chiaro se vi sia stato uno spostamento di corsia. I veicoli che in quel momento transitano sul tratto della A-8 non possono evitare di tamponare i mezzi pesanti: sono tre utilitarie, due Fiat Punto e una Renault Clio. I soccorsi arrivano in forze con ambulanze e automedica; sul posto presenti anche i pompieri di Busto Arsizio e e la polstrada Autolaghi. Il traffico è in tilt e riprende ad essere normale dopo ore.
E’ stata una giornata pesante per il traffico lungo la A-8:  verso le 14.30, un altro incidente ha viste coinvolte un furgone e due auto sempre in A-8 tra Cavaria e Solbiate Arno in direzione Varese. In questo caso due in feriti, per fortuna in maniera non grave. Il traffico è rimasto fermo a lungo a partire da Gallarate.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.