Come comprar casa, senza rischi

Da oggi studi notarili aperti anche a Varese. Ecco come approfittare di un'occasione utile a chi pensa di comprare un'abitazione

E’ partito ufficialmente per i cittadini di Milano e Lombardia l’intervento pilota di informazione sull’acquisto della casa, sulla stipula di un mutuo ipotecario e tutti gli obblighi, atti e scadenze che accompagnano uno dei più importanti momenti della vita.

Un "pronto intervento" che offre gratuitamente appoggio e consulenza preventiva a chi si accinge a comprare una casa: un’operazione sempre molto delicata perché impegna i risparmi presenti e spesso anche quelli futuri, in un momento in cui far ricorso ad un mutuo sembra essere diventato meno facile.

L’iniziativa "Comprar Casa senza rischi, studi notarili aperti" è promossa dalle organizzazioni notarili regionali e  nazionali, dal Comune di Milano e dalle Associazioni dei Consumatori con l’intento di offrire ai cittadini l’opportunità di ottenere tutte le informazioni e i consigli necessari per poter affrontare con la dovuta sicurezza un progetto che per i più rappresenta l’operazione economica di maggior rilievo.

Da oggi stesso 1300 appuntamenti gratuiti – prenotabili on line sul sito internet www.comprarcasasenzarischi.it istituito per l’occasione – sono disponibili dal 12 al 30 novembre presso gli studi notarili del Distretto notarile di Milano.

267 studi notarili "aperti" quindi di cui 170 tra Milano e provincia con circa 800 appuntamenti disponibili, 45 a Monza e provincia (215 appuntamenti), 31 a Varese (156 appuntamenti), 14 a Lodi (68 appuntamenti), e 7 a Busto Arsizio (32 appuntamenti). 

Mercoledì 7 novembre inoltre, presso la sala Orlando, Unione del Commercio, corso Venezia 47/49 si terrà un incontro pubblico "informale" tra cittadini, notai e rappresentanti dei consumatori, un vero e proprio colloquio con il pubblico con "domande-risposte" su tutti i quesiti inerenti l’acquisto di una casa.

L’incontro, cui interverrà tra gli altri il presidente del Movimento Difesa del Cittadino Antonio Longo, sarà moderato da Antonio Lubrano.

Nel corso di tutto l’intervento saranno distribuite le Guide al Cittadino realizzate dal Consiglio Nazionale del Notariato e undici Associazioni dei Consumatori per contribuire a diffondere con linguaggio comprensibile le necessarie informazioni ai cittadini.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.