Conoscere i funghi, una mostra ne svela i segreti

Apre sabato la sesta edizione della Mostra micologica che si terrà sabato 13 e domenica 14

In occasione della 6a giornata nazionale della micologia, il gruppo di
Varese dell’Associazione Micologica "Bresadola", organizza, per
sabato 13 e domenica 14 Ottobre, una Mostra Micologica con ricostruzione di
habitat di crescita dei funghi. Il
gruppo di
Varese dell’Associazione Micologica "Bresadola"
è stato tra i
promotori e tra i primi in Italia a realizzare il censimento delle specie
fungine sul territorio della provincia. Il lavoro ha dato luce, con il patrocinio di
Provincia e Comune di Varese, ad una pubblicazione corredata di mappe relative
alla presenza di 1300 specie di funghi nella nostra provincia e di foto di
molte specie in alta risoluzione su CD-ROM.


Il lavoro del gruppo continua, indagando il
territorio e trasmettendo i dati raccolti all’osservatorio istituito presso
l’Università di Pavia, dove vengono elaborati e uniti a quelli di tutt’Italia.
Al momento sono state rilevate oltre 1800 specie. Altro aspetto importante che la cronaca
recente ci richiama all’attenzione, riguarda l’opera di informazione sulle
specie commestibili e sui comportamenti da tenere durante la ricerca. Saranno disponibili pubblicazioni e vademecum
per i cercatori di funghi. Durante la Mostra sarà possibile prendere
visione delle specie tossiche e farsi aiutare da esperti micologi nel
riconoscimento di quelle raccolte.  Chiunque è
invitato ad esporre
consegnando 4/5 esemplari interi e freschi di qualsiasi specie di
fungo, anche le più strane, a partire da venerdì 12 pomeriggio, indicandone la
provenienza.


La Mostra sarà ospitata nelle serre di Nicora
Garden in via Carnia, 133 a Varese, in un contorno di fiori e verde.  Gli orari di apertura al pubblico sono dalle
8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 19.00. L’ingresso è libero.  La mostra rimarrà aperta anche lunedì 15
mattina per le visite guidate a scolaresche interessate.

 

Come raggiungere la Mostra.  Da viale Borri: imboccare via Guicciardini, oltrepassare il nuovo
Ospedale e, allo STOP in fondo alla via svoltare a sinistra e percorrere circa
300 metri osservando il lato destro della strada. Da viale Belforte: al semaforo di via del Lazzaretto, imboccare la
via (indicazioni per Ospedale – Bizzozero) e percorrere 1200 m. Ci troviamo
sulla sinistra dopo una ‘ S’ in discesa. Per altre informazioni, foto, cartina o loghi
contattare:

VITTORE Tel.
0332 461155 oppure vittore@infinito.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.