“Duemilalibri” tra desideri e storia locale

“La città del desiderio” di Marta Morazzoni e la storia locale di Franco Bertolli e Luciano Turrici ospiti a Lonate Pozzolo

Marta Morazzoni e la storia locale nelle ricerche degli storici Franco Bertolli e Luciano Turrici sono gli appuntamenti a cura dalla biblioteca di Lonate Pozzolo inseriti in “Duemilalibri”, la manifestazione legata al libro e alla lettura organizzata dal Comune di Gallarate – Biblioteca Civica “Luigi Majno”, in collaborazione con la Fondazione Culturale “1860 Gallarate Città” Onlus, il Sistema Bibliotecario “Panizzi”, le librerie gallaratesi Carù, La Fonte e Rinascita e la bustese Boragno, con il patrocinio e il contributo dell’Assessorato alle Culture, Identità e Autonomie della Regione Lombardia e il patrocinio della Provincia di Varese. 

“La città del desiderio” (Guanda) è il libro che l’apprezzata e affermata autrice gallaratese Marta Morazzoni presenta nella Sala Ulisse Bosisio al Monastero di San Michele in via Cavour 21 a Lonate Pozzolo venerdì 26 ottobre alle 21. Entrare in questo libro è un po’ come entrare ad Amsterdam attraverso il canale del Mare del Nord, che, visto dall’alto, assomiglia a un drago. Sembra una caccia al tesoro che l’autrice conduce in sella a una bicicletta, e che la porta a scoprire e a narrare mirabilmente al lettore preziosità che forgiano la città di Amsterdam. La serata sarà introdotta da Marisa Ferrario Denna. 

Si cambia registro domenica 28 ottobre alle 16 quando, nella Sala Ulisse Bosisio al Monastero di San Michele in via Cavour 21, saranno Franco Bertolli e Luciano Turrici a presentare il libro (scritto con Luigi Zaro) “Via Gaggio: natura e storia nella brughiera tra il Ticino e Malpensa” (Aretè), la trasformazione dell’antica strada che collegava Lonate Pozzolo al porto sul fiume, fino a scoprire che cosa è oggi e come si è trasformata: da un viottolo sassoso fino al suo recente recupero. Franco Bertolli è da sempre ricercatore appassionato negli archivi milanesi, per anni curatore delle biblioteche Civica e Capitolare di Busto Arsizio; Luciano Turrici, amante della natura e sensibile ai temi legati alla tutela del territorio, ha negli anni approfondito conoscenze che riguardano gli ambienti naturali della Valle del Ticino. L’incontro sarà introdotto da Matteo Bertolli. 

«Desidero ringraziare il Sistema Bibliotecario “Antonio Panizzi” di Gallarate – commenta l’assessore alla Cultura del Comune di Lonate Pozzolo Patrizia De Novara – per la collaborazione nella promozione e nell’organizzazione della manifestazione anche sul territorio lonatese».  

«Le proposte di Lonate Pozzolo sono molto diverse tra loro e altrettanto affascinanti– commenta il presidente del Sistema Bibliotecario “Panizzi”, Maurizio Occhipinti – È un onore avere quest’anno ospite a “Duemilalibri” Marta Morazzoni, scrittrice affascinante e grande interesse e curiosità suscita la storia locale con la ricerca che presenteranno Franco Bertolli e Luciano Turrici». L’ingresso è libero e gratuito.  

Il programma di “Duemilalibri” a Lonate Pozzolo

Venerdì 26 ottobre

Ore 21 incontro con l’autore: Marta Morazzoni, “La città del desiderio” (Guanda), Sala Ulisse Bosisio al Monastero di San Michele, via Cavour 21

Domenica 28 ottobre

Ore 16 incontro con l’autore: Franco Bertolli e Luciano Turrici, “Via Gaggio: natura e storia nella brughiera tra il Ticino e Malpensa” (Aretè), Sala Ulisse Bosisio al Monastero di San Michele, via Cavour 21

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.