Enrico Letta alle Ville Ponti

Venerdì sera il candidato alla leadership del Partito Democratico incontrerà gli elettori varesini

Enrico Letta, candidato nazionale alle primarie del 14 ottobre del Partito Democratico, interverrà venerdì sera alle ore 21 alle Ville Ponti di Varese. L’attuale Segretario alla Presidenza del consiglio è molto legato a Varese e a questo territorio. Negli ultimi dieci anni la sua presenza è stata costante, prima in qualità di ministro, poi come rappresentante della Margherita, e adesso nella duplice veste di uomo di governo e come candidato alla leadership nazionale del nascente PD.

Chi è Enrico Letta
Laureato in diritto internazionale, Enrico Letta ha conseguito un dottorato di ricerca in diritto delle comunità europee presso la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa. È stato presidente dei Giovani democristiani europei (1991-1995), segretario generale del Comitato Euro del Ministero del Tesoro (1996-1997), vicesegretario nazionale del Partito Popolare Italiano (1997-1998), ministro delle Politiche comunitarie (1998-1999), ministro dell’Industria (1999-2001), responsabile nazionale per l’economia della Margherita dal 2001.

Alle elezioni europee del 2004 è stato eletto parlamentare europeo per la lista di Uniti nell’Ulivo nella circoscrizione nord-est, ricevendo 176 mila preferenze. Iscritto al gruppo parlamentare dell’Alleanza dei Liberali e Democratici per l’Europa, è stato membro della Commissione per i problemi economici e monetari; della Commissione temporanea sulle sfide e i mezzi finanziari dell’Unione allargata nel periodo 2007-2013; Delegazione per le relazioni con i paesi del Maghreb e l’Unione del Maghreb arabo (compresa la Libia).

Nel 2006, viene nominato segretario alla presidenza del Consiglio dei ministri del Governo Prodi, succedendo allo zio Gianni Letta e abbandona l’incarico europeo per accettare quello di deputato nazionale. (informazioni prese da Wikipedia)

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.