Esplode un negozio in centro, ferita una passante

La deflagrazione a causa di alcuni lavori all’interno dell’esercizio: investita una 69enne rimasta ustionata alle gambe

Un’esplosione in pieno centro, in viale Rimembranze, ha scosso la città. Rimasta ferita e ustionata una donna di 69 anni che passava davanti al negozio. All’origine della deflagrazione, evvenuta intorno alle 14.30, l’utilizzo di alcuni solventi che hanno hanno saturato l’aria di un negozio in ristrutturazione dove stavano lavorando alcuni operai. Quando è stata accesa una fiamma ossidrica si è verificato lo scoppio che ha letteralmente abbattuto la vetrina dell’esercizio commerciale ed ha investito la saronnese provocandone ustioni alle gambe e la bruciatura di parte dei capelli. La donna è stata trasportata all’ospedale di Garbagnate Milanese e per fortuna non si trova in gravi condizioni.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.