Ferrovia Torino-Lione al centro dell’Italian Intermodal Days

Si svolgerà il 19 ottobre alla Liuc la quarta edizione dell'unica conferenza europea dedicata all'intermodalità

La più controversa delle infrastrutture italiane – la linea ferroviaria AV Lione-Torino – sarà al centro del dibattito della quarta edizione degli Italian Intermodal Days promossi a Castellanza il 19 ottobre dall’European Intermodal Association, Ambrogio Trasporti e ItaliaMondo.

In realtà, la round table, che si conferma come unico appuntamento internazionale di alto livello dedicato all’intermodalità a svolgersi in Italia, sarà dedicata più in generale all’asse Ovest-Est, più comunemente identificabile con il famoso Corridoio V UE, che le polemiche sui tracciati in Val di Susa hanno fatto identificare solo con un piccolissimo tratto di quello che è invece uno degli assi portanti del trasporto merci continentale.

Il Governo Prodi ha ribadito in tutte le sedi istituzionali italiane ed europee l’impegno alla realizzazione della tratta e la volontà di evitare che il traffico ferroviario europeo possa spostarsi definitivamente al di sopra dell’arco alpino.

L’EIA – il cui presidente in carica è Livio Ambrogio, amministratore delegato di quella Ambrogio Trasporti che ha inaugurato con i suoi treni il nuovo traforo ferroviario del Loetschberg – chiama a discuterne i maggiori esperti di trasporto ferroviario europeo e i protagonisti del mercato italiano e dei paesi dell’Est Europa: Croazia, Ungheria, Repubblica Ceca, Romania, fino alla Turchia e alla Russia. Saranno protagoniste  anche le associazioni: Transalpine, Metrans, Intercontainer-Interfrigo, LTF (Lyon-Turin Ferroviarie), Transfesa, FerrMed, Assoferr


Grande attenzione sarà come di consueto riservata agli operatori, ma visto l’argomento, anche agli amministratori pubblici nazionali dei Ministeri italiani ed esteri interessati e ai responsabili regionali e locali competenti sulle singole tratte e sui  nodi del Corridoio italiano.

ItaliaMondo, che ha appena pubblicato un lungo dossier sulla Torino-Lione (n. 94 2007 Speciale TAV) invita tutta la comunità ferroviaria a partecipare alla manifestazione, a cui sarà dedicato ampio spazio sull’ultimo numero dell’anno 2007.

Per partecipare:

Informazioni  & registrationi:

Programma: beretta.stefania@fastwebnet.it  

Service & operations: silvanapicconi@ambrogio.it  

EU affairs: info@eia-ngo.com 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.