Forza Italia: confermata la fiducia al coordinatore Tramontana

Si è svolto il congresso cittadino degli azzurri, alla presenza del coordinatore provinciale, Nino Caianiello, e dell’assessore regionale Raffaele Cattaneo

riceviamo e pubblichiamo

Si è svolto anche a Tradate il congresso cittadino di Forza Italia domenica 14 ottobre 2007 presso la sede i via Monte San Gabriele a cui hanno partecipato Nino Caianiello, presidente di ASMC coordinatore vicario provinciale  e Raffaele Cattaneo, assessore regionale ai lavori pubblici.  

Sulla relazione del coordinatore cittadino, riconfermato a pieni voti dall’assise,  si è aperto un ampio dibattito a cui hanno partecipato gli esponenti della giunta cittadina, il vice sindaco, Vito Pipolo, gli assessori Filippo Renna e Giuseppe Bonasso nonché i consiglieri comunali Gianni Zambon (vice presidente del consiglio comunale),  Massimo Tagliabue. 

Le tematiche congressuali quali i rapporti con gli alleati del Centro Destra  sia nella giunta di Tradate sia a livello provinciale, regionale  che nazionale   oltre al grande interesse dei partecipanti sull’ipotizzato partito unico di centro destra, la relazione del coordinatore uscente è stata approvata all’unanimità anche se il dibattito congressuale ha posto le basi perché nel futuro del partito ci sia un avvincente laboratorio politico.

Confermata la piena fiducia al coordinatore cittadino, Rosario Tramontana, capogruppo dei forzisti in consiglio comunale, per gli ottimi risultati ottenuti in tutte le consultazioni elettorali in cui gli azzurri tradatesi hanno partecipato. Vice coordinatore Gianni Zambon mentre della segreteria, che si tinge di rosa con l’ingresso delle azzurre Gianna Frattini e Francesca Tramontana, fanno parte Filippo Renna, Emanuele Pigni, Cosimo Calabrese, Davide Pirone, Venuto Domenico,  Vito Pipolo.

Infine un ringraziamento a quanti negli anni precedenti a questa nuova segreteria hanno voluto e sostenuto Forza Italia a Tradate.  

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.