Franco Fossa, una mostra all’artistico

Al Frattini” di Varese le opere dello scultore di Rho

Il liceo Artistico “ A Frattini” di Varese, continua nella sua politica culturale espositiva, dedicando una particolare attenzione alle personalità artistiche del novecento che lo hanno qualificato per capacità, espressività e coerenza tematica. E’ in questo ambito che riprendendo l’attività presso il proprio Spazio Espositivo “ Luigi Rossi”, propone al pubblico  le opere dello scultore di Rho.

Franco Fossa

Fossa nativo di Rho, fa parte di quel grande momento che ha caratterizzato l’arte milanese del secondo dopoguerra,  quel filone che la critica ha spesso individuato come “ realismo esistenziale”, a cui si riconducono le personalità di Bodini, Guerreschi, Vaglieri e Romagnoni, ecc.

Una lunga stagione artistica che prende le mosse dal dramma dell’uomo che negli anni cinquanta del secolo scorso è chiamato a ricomporre i frammenti di una umanità andata persa con il conflitto mondiale.

Dopo gli studi all’umanitaria con Marino Marini, Fossa studia all’Accademia di Brera tra gli altri con Manzù e Messina.

Da quel lontano 1949 quando si diploma all’accademia in scultura molte le mostre sia personali e collettive sia in Italia che all’estero, i concorsi pubblici, i monumenti e l’ampia produzione sia di sculture in legno che in bronzo.  Negli anni molti i contributi critici per l’opera di Franco Fossa, tra glia altri ricordiamo Mario De Micheli, Massimo Bignardi , Andrea Del Guercio, Raffaele De Grada ecc..

 

Tale attività è bene documentata nella mostra dal catalogo edito per l’occasione con saggi critici di Ettore Ceriani e Emma Zanella,  Con una presentazione del Prof. Paolo Baretti dirigente del Liceo , della dott. Erika LaRosa conservatrice del Museo Bertoni e del Prof. Bruno Fasola responsabile delle mostre del Liceo.

 

La mostra inaugura una fattiva collaborazione tra due enti sviluppandosi in due sedi presso lo Spazio Luigi A. Rossi del Liceo Artistico Frattini di Varese e presso il vicino Museo Flaminio Bertoni, in due tempi diversi,la prima il 10 novembre 2007 alle ore 11.00 , la seconda presso il Museo il 24 novembre sempre alle ore 11.00 presso il Museo ,comprende 24 sculture anche di grande formato che vanno dal 1958 al 1999 e una cinquantina di disegni dal 1952 al 1998.

Per l’occasione è stata edita anche una acquaforte stampata con i tipi di Roberto Giudici stampatore d’arte in Biumo Superiore di Varese, in 50 copie in numeri arabi e X copie in numeri romani.

 

Mostra Franco Fossaopere 1956 -1999 disegni e sculture

Allestimento a Cura della Commissione Mostre del Liceo Artistico Frattini di Varese

Progettazione della mostra, allestimenti . Arc. Alberto Ferrari

 Spazio Luigi Rossi Liceo Artistico”A.Frattini” Varese dal 10 novembre al 2 dicembre 2007

Orari : dal Lunedì al sabato 9.30-13.00 –domenica dalle 14.30 alle 18.30

Museo Flaminio Bertoni – Varese dal 24 novembre al 22 dicembre 2007

Orari. Martedì, giovedì, sabato e domenica dalle 14,30 alle 18.30

 

Ingressi gratuiti,

 Catalogo edito di 64 pagine edito  Arterigere  Liceo Frattini Varese in vendita in mostra,

Cartella  con acquaforte firmata dall’autore in tiratura limitata di 50/50 copie

 Edizione stampata in occasione della mostra in vendita.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.