Giro del Verbano in monopattino

169 Centosessantanove chilometri su due ruote ma senza il motore: è organizzato dal Gruppo Sportivo Avis di Ivrea per promuovere la donazione del sangue

Fare il giro del Lago Maggiore in monopattino per promuovere la donazione del sangue: è questa la proposta del Gruppo Sportivo Avis Ivrea per il week end del 27 e del 28 ottobre. È la prima volta che viene tentata un’impresa simile e a farlo saranno una decina di avventurosi tra cui due ragazze. Il giro del Lago Maggiore in monopattino è stimato in 169 km, da affrontare in due diverse giornate: il primo giorno, sabato, si partirà da Verbania e i chilometri previsti sono 97, per arrivare così a Laveno Mombello via Locarno. Il giorno dopo, gambe permettendo, si partirà da Laveno Mombello per arrivare a Verbania via Arona; chilometri percorsi: circa 72. Gli atleti saranno seguiti da una o due auto di supporto tecnico.
La velocità media prevista è intorno ai 18 chilometri orari: i tempi di percorrenza sono stimati in 5 o 6 ore per la prima tappa e 4 per la seconda.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.