Guasto in piscina, quattro bimbi all’ospedale

I piccoli visitati alla pediatria del Sant'Antonio da dove sono stati dimessi nel primo pomeriggio

La rottura di uno scambiatore ha creato una certa apprensione questa mattina, lunedì 22, alla piscina della Moriggia a Gallarate.

Il guasto ha infatti provocato una fuoriuscita involontaria ruggine, mentre in acqua, nella vasca piccola (nella foto) si stava svolgendo una lezione di nuoto con un gruppo di bambini di una scuola elementare.
Quattro di loro sono stati portati a scopo precauzionale al reparto di pediatria dell’ospedale di Gallarate, ma per fortuna dopo una visita di controllo sono stati dimessi. Solo uno di loro è rimasto un paio d’ore in osservazione a causa di un’irritazione alle vie respiratorie ma non si è trattato di nulla di grave.

«Il problema – fanno sapere i responsabili dell’impianto che è gestito da Amsc – si è verificato intorno alle 10,30. Un tecnico si è accorto del guasto a uno scambiatore di calore che si è crepato per l’usura e ha permesso di fare uscire i bimbi dalla vasca piccola. Per precauzione li abbiamo poi fatti visitare in pediatria, mentre nel frattempo abbiamo svuotato la piscina interessata e l’abbiamo nuovamente riempita».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.