Il bomber Scapini testa le ambizioni del Varese

La squadra di Lorenzini affronta fuori casa il Cuneo del capocannoniere (domenica, ore 15). Tra i biancorossi rientra La Marca

Messa da parte la strana prestazione contro la Nuorese di domenica scorsa, il Varese di Roberto Lorenzini torna in campo per affrontare in trasferta il Cuneo, attualmente inchiodato in fondo alla classifica con cinque soli punti all’attivo.

Potrebbe essere l’occasione buona per restare nelle parti alte della classifica per la squadra di Lorenzini? Sì, a patto che i biancorossi giochino a viso aperto, come cioè sanno fare bene. Il mister non ha particolari problemi di formazione: Grossi e Giovio hanno saltato per precauzione l’amichevole di giovedì a Laveno (6-0)  ma saranno regolarmente a disposizione del tecnico, con il giovanissimo attaccante galvanizzato dalla recente convocazione nella nazionale under 19. L’unico assente certo è Confeggi, mentre Del Sante e capitan La Marca rientrano dalle rispettive squalifiche.

Lorenzini potrà quindi scegliere su un ampio parco giocatori, anche se dovrebbe confermare in gran parte la formazione di domenica scorsa ad eccezione di Corral rimpiazzato da La Marca. Ballottaggio a tre in attacco, con la maglia da punta centrale contesa oltre che da Giovio anche da Del Sante e Sergi, in crescita di condizione. La decisione sarà presa dopo l’ultimo allenamento di sabato.
«Stiamo attenti al Cuneo, squadra che ha iniziato male ma che si sta rimettendo in carreggiata» spiega il ds Papini. Il dirigente del Varese fa riferimento alla rimonta di sette giorni fa, quando Scapini ha trascinato i piemontesi al successo a Ivrea, dal 2-0 al 2-3.
«Sarà fondamentale scendere in campo con lo spirito giusto, quello mostrato con l’Olbia e con il Pavia. Non quello che abbiamo avuto con la Nuorese» puntualizza Papini.
Il Cuneo di Bortolas gioca con un modulo 4-4-2, nel quale proprio il capocannoniere Scapini (6 gol) fa da punta in coppia con Barbieri. Si gioca al "Fratelli Paschiero" dalle 15, agli ordini del signor Perisan, chiamato a far meglio dei colleghi trovati dal Varese nelle occasioni più recenti.

Cuneo – Varese (Prob. formazioni)
Cuneo: Ivaldi; Emiliano, Grattari, Feliciello, Schettino; Colombo, Doardo, Riva, Garavelli; Barbieri, Scapini. All. Bortolas.
Varese: Lorello; Luoni, Shakpoke, Miale, Silva; Casisa, Dos Santos, La Marca; Grossi, Lepore; Sergi. All. Lorenzini. A disp.: Sampietro, Scietti, Corral, Maccoppi, Giovio, Del Sante, Gabionetta.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.