Il lago Maggiore? Un museo a cielo aperto

questo l'obiettivo che si pone la camera di commercio del Vco dopo le due fortunate edizioni di mostre d'arte contemporanea. Se ne discuterà a villa Fedora

Il Lago Maggiore può essere un Museo di Arte Contemporanea a cielo aperto? L’esperienza del 2005 con Jannis Kounellis e quella del 2006 con Robert Wilson, William Kentridge, Liliana Moro, ha dimostrato che è non solo possibile, ma anche vantaggioso per le amministrazioni pubbliche investire nelle mostre di Arte Contemporanea. Questa è la tesi che la Camera di Commercio del Verbano Cusio Ossola ha preso come assunto nell’organizzare la Tavola Rotonda che si svolgerà presso la sede di Villa Fedora a Baveno, venerdì 12 ottobre dalle 15,00. Dopo l’introduzione di Giuseppe Moroni, presidente della Camera di Commercio di Verbania e di Maurizio Colombo, direttore della stessa Camera di Commercio, sarà la volta di quattro relatori di grandissimo spessore: Francesco Bettoni, presidente della Camera di Commercio di Brescia, parlerà dell’esperienza vincente della città di Brescia, diventata un polo di riferimento per le mostre d’arte, grazie ai musei di Santa Giulia.


Guido Guerzoni, docente di Economia e Management delle Istituzioni Culturali dell’Università Bocconi di Milano, autore di un corposo studio dell’IRER su “Rapporto tra Investimento e Arte”, illustrerà i risultati della sua ricerca. Sarà poi la volta di Sergio Gaddi, Assessore alla Cultura del Comune di Como, autore della rinascita di Villa Olmo, che illustrerà l’esperienza maturata a Como con le grandi mostre, parlando di progettazione culturale e nuove identità urbane. Chiuderà il convegno Adelina von Fürstenberg, curatrice della I° e della II° mostra di Arte Contemporanea sul lago Maggiore, che illustrerà i risultati raggiunti e lancerà la sfida per la terza edizione. Nei locali di Villa Fedora sarà possibile vedere il documentario della II° mostra di Arte Contemporanea, con i lavori di Robert Wilson, William Kentridge, e Liliana Moro, pensati appositamente per lo splendido parco botanico dell’Isola Madre. Infine, sabato 13 alle 11,00 sempre nelle sale al piano terra di Villa Fedora, sarà inaugurata una mostra di artisti legati al Lago Maggiore. Le opere di Marisa Cortese, Peter Gilles, Chen Li, Silvia e Barbara Rychard, Valerio Tedeschi, rimarranno in esposizione fino al 22 ottobre, durante gli orari di apertura della Camera di Commercio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.