Il successo di Linux

Lunedì 15 ottobre il secondo incontro sul Software libero e Open Source organizzato dal DES di Varese in collaborazione con il Laboratorio Informatico Free&Open, il LinuxVar e il comune di Casorate Sempione

Il “pinguino” conquista sempre più interesse. E’ stato un successo la prima serata su Linux nella sala consiliare di Casorate Sempione e ci si aspetta un altro successo lunedì 15 ottobre alle 21.00 sempre nella sala consiliare casoratese con il secondo appuntamento dell’iniziativa “Adotta un Pinguino”. L’evento, organizzato dal Distretto di Economia Solidale di Varese in collaborazione con il Laboratorio Informatico Free&Open, il LinuxVar (l’associazione di utenti Linux della Provincia di Varese) e il comune di Casorate Sempione, prevede due incontri con il pubblico per promuovere la diffusione del software libero e Open Source. Il primo incontro, tenutosi lo scorso lunedì 8 ottobre, è andato davvero bene. Spiega l’assessorato ai servizi sociali di Casorate: «La serata era teorica, ma i partecipanti sono stati molto soddisfatti. Mi ha stupito positivamente soprattutto la gamma di età dei presenti: sono venuti ragazzi liceali, ma anche signori e signore un po’ avanti con gli anni. Forse lo scopo di compensare il "digital divide" è stato quasi raggiunto». Secondo e ultimo incontro sul tema si terrà lunedì prossimo con una serata molto più pratica dal titolo significativo: “Do it yourself”. Il prossimo 15 ottobre, infatti, l’appuntamento con il software libero e l’Open Source prevede l’installazione dimostrativa di un sistema operativo Linux (Kubuntu).  

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.