Imprese e laureati si cercano all’Insubria

Seconda edizione del Career Day, giovedì 25 ottobre alla facoltà di economia in via Monte Generoso

Il Settore Orientamento dell’Università degli Studi dell’Insubria organizza la seconda edizione di  Career Day – Imprese e laureati a confronto.
La manifestazione sarà il 25 ottobre 2007 a Varese – Via Monte Generoso 71 – Facoltà di Economia.

Le aziende che ad oggi hanno dato la propria adesione e che quindi saranno presenti all’evento sono: – Area – Assicurazioni Generali – Banca Popolare di Sondrio – Bticino – Credito Valtellinese – Ernst & Young – KPMG – Monster – Ubi-Banca – Vodafone – Wave Group.

Presso gli stand i partecipanti potranno illustrare e consegnare il proprio curriculum vitae e sostenere un colloquio di selezione con i responsabili aziendali delle risorse umane.
Saranno presenti per tutta la giornata gli operatori dello Sportello Borsa Lavoro, con un apposito desk, per fornire ai neolaureati l’assistenza necessaria per iscriversi al portale di Borsa Lavoro e ricercare un’occupazione in linea con le proprie aspettative.

La manifestazione del 25 ottobre rappresenta per l’Università degli Studi dell’Insubria una giornata di orientamento post laurea (incontro aziende – studenti) con i seguenti obiettivi:
- velocizzare l’inserimento nel mercato del lavoro dei laureati dell’Università degli Studi dell’Insubria, in stretta coerenza con i rispettivi percorsi formativi;
- favorire i rapporti sul territorio tra Università e mondo del lavoro;
promuovere sinergie tra Università ed enti territoriali al fine di meglio corrispondere all’esigenza delle imprese;
- accrescere l’utilizzazione del tirocinio formativo per attivare un primo confronto di laureandi o laureati con il mondo delle imprese;
- fornire alle imprese informazioni sui profili professionali dei laureati dell’Ateneo e ai laureati quelli richiesti dalle aziende presenti;
- fornire ai laureati informazioni sulle imprese partecipanti;
- consentire ai laureandi/laureati di consegnare il proprio curriculum alle aziende presenti.
Nel corso della giornata si svolgerà una tavola rotonda sul tema:
“Etica personale nella professione, nell’azienda. Pensieri e testimonianze di imprenditori, manager, professionisti”

La tavola rotonda è rivolta a studenti, professionisti, imprenditori e manager e si svolgerà dalle ore 14 alle 15.30.
Un giovane che al termine degli studi affronta la prima esperienza lavorativa con l’entusiasmo dell’età e la convinzione delle proprie conoscenza incontra subito la variegata natura del mondo del lavoro. La complessità che ha di fronte, tecnica, relazionale, comportamentale, è tale da mettere in discussione il bagaglio di valori personali, accentuandone alcuni e rivedendone altri.

L’aspetto etico del mondo del lavoro è il più delicato e complicato da gestire. Cosa vogliono le aziende? Perchè il capo si comporta così? In cosa credere veramente? Esiste un’etica minima accettabile? Le forme ufficiali di rappresentazione dell’eticità del lavoro, sono immagine o sostanza? Quanto conta la persona e quanto il business? Stiamo migliorando o peggiorando nei comportamenti quotidiani negli affari? Ci sono ancora, se mai sono esistite, differenze tra comportamenti etici nel privato e nel pubblico?

La tavola rotonda è un momento per offrire stimoli, riflessioni e soluzioni per affrontare serenamente il salto dal momento formativo ufficiale a quello della professione: ci aiutano a costruire un quadro di riferimento persone che hanno fatto del comportamento etica il must della propria attività e che hanno una visione ampia del come valorizzare comportamenti positivi nella gestione e nella innovazione.
Interverranno:
Dott. Andrea Formenti, Area SpA, Imprenditore (Settore ICT)
Italia Lavoro S.p.A., Manager (Servizi per il pubblico)
Avv. Filippo Ciminelli, Comune di Gallarate, Segretario (Pubblica Amministrazione)
Dott. Giuseppe Battarino, Magistrato, Tribunale di Varese

Gruppo Giovani Industriali UNIONE INDUSTRIALI VARESE
Gruppo Giovani Industriali UNIONE INDUSTRIALI COMO  

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.