In biblioteca per scoprire la velocità dell’industria varesina

Lunedì 8 ottobre alle 18 la presentazione del primo volume, scritto da Pietro Macchione, della collana dedicata all’industria della provincia, edita da Univa

Quale miglior luogo della biblioteca di Tradate, ex fabbrica di motociclette, per presentazione un libro sulla velocità dell’industria varesina. È la scelta che è stata compiuta dall’Unione Industriali della Provincia di Varese che lunedì 8 ottobre alle 18, a Tradate, presenterà il primo volume, dal titolo “Velocità Varese” e scritto da Pietro Macchione, della di una collana che racconta la storia economico-sociale del territori. Il libro, , apre così una nuova collana dedicata alla storia dell’industria e dello sviluppo economico sociale della provincia di Varese.

«Non solo e non tanto il risultato finale di una parte importante della produzione del territorio contenuto nelle motociclette, negli aerei, negli elicotteri, nei motori, nelle costruzioni ferroviarie e navali – spiegano dall’Unione Industriali -. La velocità, nell’industria varesina, può essere vista e raccontata anche e soprattutto come un fattore di sviluppo tecnologico e di progresso all’interno delle imprese. La velocità, dunque, come chiave di lettura per capire come negli anni il tessuto imprenditoriale della provincia sia stato capace di crescere. Tutto, in un libro».

Già tra il 1995 e il 2005 l’Unione Industriali aveva pubblicato un’altra serie di libri sull’industria varesina. Allora si trattò di una serie che aveva scandagliato il territorio provinciale dividendolo in zone: il Saronnese, la zona del Lago Maggiore, la valle del fiume Olona, il Gallaratese, il Tradatese, il Bustese e il capoluogo Varese con le valli che si protendono verso il confine con la Svizzera. Ad ognuna la sua pubblicazione dedicata.
Oggi, invece, l’impostazione è diversa. «Con “Velocità Varese” l’obiettivo è quello di iniziare a parlare della storia industriale locale trattando l’argomento per filoni tematici, trasversali sia ai settori, sia alle aree che compongono la provincia – spiegano da Univa -. I temi sono già stati individuati, le uscite già programmate con cadenza annuale. Dopo la Velocità toccherà al tema del “Benessere”. E poi a seguire “Moda e Mode”, “Energia”, “Immagine” e, infine, “Servizi”. Un percorso a tappe per raccontare le specificità del “Sistema varesino” e a come ad esse si è arrivati, nel corso degli anni, avendo come unica bussola la continua evoluzione e modernizzazione delle imprese, così come della comunità locale».

Alla presentazione del volume “Velocità Varese” e della nuova collana parteciperà il sindaco di Tradate Stefano Candiani, al cui saluto seguiranno gli interventi del Presidente dell’Unione Industriali, Michele Graglia, dell’autore del libro, Pietro Macchione e del docente universitario e storico dell’impresa, Valerio Castronovo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.