In partenza la nuova stagione teatrale

Burattini, racconti tratti da opere di Piero Chiara e ospiti stranieri per la XII edizione in partenza domenica 28 ottobre

Si apre anche quest’anno a Cazzago Brabbia la stagione teatrale per le famiglie, giunta alla sua XII edizione con due debutti e prestigiosi ospiti  dall’Europa. Tanti gli appuntamenti: dal 28 ottobre riparte la rassegna teatrale delle Domeniche Burattine, organizzata dall’"Associazione Arteatro" e in scena nella piccola e accogliente sede di Cazzago Brabbia. Le Domeniche Burattine arrivano puntuali nell’autunno varesino da dodici anni, proponendo spettacoli classici del repertorio, ai quali si affiancano sempre novità assolute. 

La stagione alle porte sarà comunque impreziosita da due nuovi spettacoli. Il primo, il 23 dicembre, sarà “Pierino al mercato di Luino”, tratto dall’omonimo racconto di Piero Chiara, ideato e interpretato da Enrico Colombo. Domenica 16 dicembre, in prossimità delle feste, sarà invece la volta di “E venne infin Natale”, secondo fiore all’occhiello della stagione 2007/2008, al debutto con Betty Colombo.
Oltre alle compagnie ospiti italiane, c’è grande attesa quest’anno per gli ospiti stranieri, che porteranno in esclusiva al pubblico di Arteatro degli spettacoli della tradizione teatrale europea: il 13 gennaio dalla Spagna giungerà il Teatro Buffo con “Evviva Rodari”; il 10 febbraio toccherà al francese Theatre Risorius con “Lupo e Luigi”, mentre dalla Gran Bretagna arriveranno due compagnie: il Theatre Garlic con “Fiddlestick” il 24 febbraio e il Dan Bishop con “Punch and Judy Show” il 16 marzo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.