In sacco a pelo in piazza per “La notte dei senza dimora”

Appuntamento il 19 ottobre dalle 21, la organizzano “Scarp de tenis”, Caritas Ambrosiana e “Amici di Scarp de tenis onlus”

La notte dei senza dimora. Una serata per provare ad immedesimarsi nella vita di chi una casa non ce l’ha, condividendo emozioni, sensazioni e difficoltà. La organizzano “Scarp de tenis”, Caritas Ambrosiana e “Amici di Scarp de tenis onlus” in occasione della “Giornata mondiale contro la povertà” indetta dall’Onu, in collaborazione con Acli, Agesci, Azione Cattolica, Banco per la Famiglia, Caritas Decanale, Comunione Liberazione, Exodus, Gim.  L’appuntamento è a Gallarate il 19 ottobre in piazza Libertà alle 21 con i saluti di Monsignor Franco Carnevali, prevosto di Gallarate e Paolo Brivio, direttore di “Scarp de’ tenis” mensile di riferimento per il mondo dell’emarginazione, preceduti dalla Banda Musicale. A seguire la testimonianze di alcuni ex senza dimora e alle 21.30 la proiezione del video “L’impegno di Scarp a fianco dei senza dimora”. Alle 22 animazione con scout e animatori di strada, poi preghiera in Basilica e alle 24 tutti in piazza Libertà: basta portare con sé un sacco a pelo e si potrà partecipare all’evento. Durante la serata banchetti del Commercio Equo-solidale, una mostra fotografica sulla vita dei senza dimora, esibizione di graffiti su pannelli, buffet e bevande. La Basilica resterà aperta tutta la notte.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.