La città dà il benvenuto al nuovo prevosto

La Festa del Trasporto di domenica è stata l’occasione per accogliere il sostituto di Monsignor Angelo Centemeri

Una festa del Trasporto particolare, segnata dal benvenuto che la città ha dato al nuovo prevosto Don Maurizio Rolla, che ha sostituito, dopo 27 anni di attività, Monsignor Angelo Centemeri. Domenica 27 ottobre si è infatti svolta la processione annuale con durante la quale da secoli, ogni quarta domenica di ottobre, il Crocifisso della chiesa Prepositurale viene trasportato per la città al seguito della popolazione.

«La città può vantare, come fiore all’occhiello, strutture e servizi di grande qualità nel campo sociale – ha spiegato il sindaco Pierluigi Gilli nel suo discorso di benvenuto al nuovo prevosto -, segno di un’attenzione alla persona che è tradizione connaturata nei nostri concittadini e ben recepita da tempo immemorabile da tutte le Amministrazioni che si sono seguite al governo del Municipio, senza distinzioni. Negli anni, che speriamo lunghi, in cui ci sarà pastore, ci conoscerà per come siamo e ci sarà da sprone: Lei è il sacerdote, cioè colui-che-ci-dà-il-sacro; noi ci disponiamo ad ascoltarLa con rispetto – ed anche con curiosità -; vorremmo che la semente del bene che Lei spargerà attecchisca nelle nostre case, nelle nostre strade, in noi e sviluppi piante forti e rigogliose».

«E siccome l’albero si riconoscerà dai frutti – ha concluso Gilli -, desideriamo che il “nostro” Prevosto sappia curare con costanza, discrezione, tenacia il nostro piccolo orto, perché fede, speranza e carità – anche solo nel loro aspetto umano  per chi non è vicino al senso religioso della vita – siano atteggiamento diffuso tra tutti i Saronnesi».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.