La Pro Patria ha la sindrome da “X”

Lecco-Pro Patria 0-0. Ancora un pareggio per gli uomini di Marco Rossi, usciti indenni dalla difficile trasferta di Lecco. Palo di Savoldi, Vecchio sciupa a porta vuota

Terzo pareggio consecutivo per la Pro Patria, che esce imbattuta dalla difficile trasferta di Lecco al termine di una partita molto combattuta ma poco spettacolare. Lo 0-0 finale premia ancora una volta la grandissima difesa biancoblu, con Giani e Francioso autori di prestazioni davvero positive, mentre in attacco Gasparello ha avuto poche occasioni per mettersi in mostra.

Il meglio si è visto nella ripresa, quando sono arrivate le uniche due occasioni da gol dell’incontro, una per parte. Primi a rendersi realmente pericolosi i ragazzi di mister Rossi: Dalla Bona calcia una punizione sul fronte destro, l’estremo difensore bluceleste Mazzoni esce male e la sfera giunge tra i piedi di Vecchio, che solo davanti alla porta dà l’illusione del gol colpendo l’esterno della rete.

Dall’altra parte la chance da tre punti ha avuto in Savoldi il protagonista, quando su assist di Chianese il figlio d’arte ha mandato il pallone sul palo, ad Anania battuto. Nient’altro da segnalare, se non l’esordio dal primo minuto in campionato per Francesco Cigardi, schierato come esterno offensivo al posto di Negrini.

Col pareggio odierno la Pro Patria sale a quota dieci punti mantenendo una posizione tranquilla di classifica, mentre il Lecco abbandona per il momento la zona playoff, superato dal Novara e dal sempre più sorprendente Foligno di Marco Parolo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.