La vecchiaia raccontata senza ipocrisia

Unai Elorriaga tra i principali autori di lingua basca sarà ospite giovedì sera (ore 21) alla nuova biblioteca per presentare il suo ultimo libro

Ironico, capace di riflettere su una condizione umana, la vecchiaia, senza buonismo e falso rispetto. “Un tram a s.p.” è un viaggio di ricordi proiettati nel presente a cui partecipano Lucas, Maria e Marcos. Un vecchio malato, con qualche sprazzo di lucidità, una donna, sua sorella, e un giovane amico di entrambi che suona la chitarra e vive con loro. Quest’ultimo è l’elemento di collegamento con la modernità.

Lucas guarda tutto con invidia, non maligna, piuttosto come una visione deformata del desiderio. Gli anni danno una diversa percezione delle cose e allora lui fa esercizi con la vita. Anche le creazioni di Maria hanno a che fare con il tempo, ma in lei c’è ancora una proiezione di speranza. Ognuno a suo modo si occupa degli altri due.
Capitoli brevi, a volte brevissimi, dove i tre piani si intrecciano con grande efficacia.
Un romanzo che scivola come una goccia di mercurio su un tavolo: veloce, perfetta ed elegante.

Unai Elorriaga

Un tram a s.p.

Gran Via Edizioni

euro 12,50

_________________

Unai Elorriaga sarà ospite giovedì sera alle ore 21 alla nuova biblioteca della Frera a Tradate dove presenterà "Un tram a s.p" fortunatissimo romanzo d’esordio premiato dal ministero della Cultura spagnolo con il prestigioso Premio Nacional de narrativa e già tradotto in castigliano, inglese e tedesco. Dal romanzo è stato tratto un film con Daniel Brühl (Goodbye Lenin, Salvador) che debutterà al Festival del cinema di Berlino 2008.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.