Laurea in infermieristica, al via l’anno accademico

Venerdì 12 ottobre alle 9.30 la presentazione ufficiale del corso alla presenza del direttore generale dell’Ao Pietro Zoia. Le lezioni per le 44 matricole inizieranno lunedì 15 ottobre

Venerdì 12 ottobre si apre il nuovo anno accademico del corso di laurea triennale in Infermieristica che ha sede nell’Ospedale di Busto Arsizio.

Ad accogliere gli attuali 44 iscritti al primo anno, riattivato grazie a una convenzione siglata dall’Azienda Ospedaliera all’inizio della scorsa estate con l’Università degli Studi di Milano, sarà il direttore generale Pietro Zoia che interverrà alle 9.30 nel corso della presentazione ufficiale dei programmi di studio.

Le lezioni, invece, inizieranno lunedì 15 ottobre. Dunque, per l’anno accademico 2007-2008, presso la scuola bustocca saranno attivi il primo anno grazie all’accordo con l’Università di Milano e il terzo anno – con 33 studenti – a seguito di una precedente convenzione, che si esaurirà con questo corso, con l’Università dell’Insubria di Varese.

Il Corso di Laurea in Infermieristica, afferente alla Facoltà di Medicina e Chirurgia, ha lo scopo di preparare operatori sanitari con le conoscenze scientifiche e tecniche necessarie a svolgere in piena autonomia professionale le funzioni connesse con l’assistenza generale infermieristica.

Il percorso formativo, che si svolge in ottemperanza agli standard formativi specificamente disposti dalla normativa dell’Unione Europea per la professione infermieristica, comprende sia attività didattica teorico-pratica interamente svolta presso il padiglione Formazione del presidio di Busto Arsizio sia attività di pratica clinica da espletarsi principalmente nei tre presidi dell’Azienda.

L’attività formativa pratica e di tirocinio clinico è svolta con la supervisione e la guida di tutor appositamente assegnati, coordinata da un docente appartenente al più elevato livello formativo del profilo professionale (Laurea magistrale in Scienze Infermieristiche e Ostetriche).

Il Corso di Laurea in Infermieristica ha una durata di 3 anni e si articola in 6 semestri. Il primo anno è prevalentemente dedicato alle attività formative di base, i due anni successivi alle attività formative caratterizzanti e integrative. Attività formative a scelta dello studente verranno distribuite sui tre anni di corso.

Il titolo conseguito è abilitante alla professione e consente di svolgere l’attività professionale in strutture sanitarie, pubbliche o private, nel territorio e nell’assistenza domiciliare, in regime di dipendenza o libero professionale.

L’accordo con l’Università di Milano – spiega il dg Pietro Zoia – ci consente di proseguire l’attività e di non disperdere un prezioso patrimonio formativo che negli anni ha contribuito alla preparazione di centinaia di infermieri professionali”.

La Scuola infermieri “S. Giuseppe” di Busto Arsizio, aperta nel 1968, ha formato e diplomato fino al 1996, 974 infermieri. Dal 1994, anno di passaggio dalla formazione regionale a quella universitaria, i laureati presso la sezione di corso di laurea, aggiornati all’anno accademico 2005/2006 sono stati 254.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.