Lavori e manutenzioni: ecco cosa cambia su tengenziali e autostrade

Il punto della situazione sul reticolo autostradale attorno a Milano

A51 Tangenziale Est: per lavori di adeguamento dello svincolo di Viale Forlanini, dalle ore 22:00 di lunedì 5 novembre 2007 alle 06:00 di domenica 18 novembre 2007, solo in orario notturno, verrà chiuso all’altezza del km 4+473 lo svincolo di entrata da Milano Centro-V.le Forlanini per la carreggiata nord (direzione Lecco-Venzezia).

Per le stesse lavorazioni verrà altresì effettuata una chiusura permanente dello svincolo di uscita per Milano Centro-V.le Forlanini dalla carreggiata nord dalle ore 22:00 di martedì 6 novembre 2007 alle 06:00 di sabato 17 novembre 2007 

Per queste chiusure verranno  predisposti opportuni percorsi alternativi con indicazioni in loco.

A52 Tangenziale Nord: per lavori di manutenzione degli impianti d’illuminazione, dalle ore 24:00 di lunedì 5 novembre 2007 alle 04:00 di martedì 6 novembre 2007, verrà chiuso all’altezza del km 5+281 lo svincolo di entrata da Sesto San Giovanni – via Borgazzi per la carreggiata sud (direzione Milano Bologna). Per questa chiusura il percorso alternativo prevede l’utilizzo della rotatoria successiva con ingresso sullo svincolo da Monza.

A52 Tangenziale Nord: per lavori di manutenzione manufatti, dalle ore 22:00 di lunedì 5 novembre 2007 alle 06:00 di giovedì 8 novembre 2007, solo in orario notturno, verrà chiuso all’altezza  dello svincolo con la S.P. 5  il ramo di ingresso da Milano per la carreggiata nord.

Sempre per le stesse lavorazioni, nelle notti successive, dalle ore 22:00 di giovedì 8 novembre 2007 alle 06:00 di sabato 10 novembre 2007, solo in orario notturno, verrà chiuso all’altezza dello svincolo con la S.P. 5  il ramo di ingresso da Monza per la carreggiata sud.

A50 Tangenziale Ovest di Milano: per lavori di pavimentazione si rende necessaria la chiusura degli svincoli di entrata e uscita da e per Milano Cusago in carreggiata nord, direzione Laghi, dalle ore 22:00 di martedì 6 novembre 2007 alle 06:00 di mercoledì 7 novembre 2007. Per questa chiusura il percorso alternativo, indicato in loco, prevede l’utilizzo dello svincolo di Settimo Milanese.

A7 MILANO-SERRAVALLE: per lavori di realizzazione della terza corsia nella notte tra mercoledì 7 novembre 2007 e giovedì 8 novembre 2007, dalle ore 21:00 alle 05:00, si chiuderà al traffico la carreggiata sud in direzione Genova con uscita obbligatoria allo svincolo di Gropello Cairoli (km 30+644) e rientro agli svincoli con l’A21 (km 62+757) o a Tortona (km 63+647), mentre per la carreggiata nord in direzione Milano l’uscita obbligatoria si attuerà sugli svincoli con l’A21 (km 62+757) e rientro allo svincolo di Gropello Cairoli (km 30+644). Conseguentemente rimarranno altresì interdetti al traffico gli svincoli delle stazioni di Casei Gerola e Castelnuovo Scrivia, nonché le aree di servizio di Dorno Est e Ovest e Castelnuovo Est e Ovest.

A50 Tangenziale Ovest di Milano: per lavori di pavimentazione si rende necessaria la chiusura degli svincoli di entrata e uscita da e per Milano Lorenteggio-Trezzano sul Naviglio in carreggiata sud, direzione Bologna-Genova, dalle ore 22:00 di giovedì 8 novembre alle 06:00 di venerdì 9 novembre 2007. Per questa chiusura i percorsi alternativi, indicati in loco, prevedono l’utilizzo dello svincolo S.P. 59 Vecchia Vigevanese (Corsico-Gaggiano).

A51 e A52 Tang. Est e Nord: per lavori relativi alla realizzazione della 4° corsia in A4 nella notte di sabato 10 novembre 2007 dalle ore 22:00 alle 07:00 di domenica 11 novembre 2007, verrà chiusa l’A4 su entrambe le carreggiate per le tratte da Milano Est a Bergamo. In virtù di questo, in Tangenziale Est saranno chiusi i rami di svincolo che portano verso Torino e Venezia, mentre in Tangenziale Nord solo quelli verso Venezia.

Sulla Tangenziale Est, all’altezza del km 20+650, il traffico verrà dirottato con percorso alternativo negli svincoli di Monza (S.P.13) in direzione Torino, e Vimercate sud (S.P. 2) verso Venezia.

In Tangenziale Nord, all’altezza del km 3+688, la barriera di Sesto S. Giovanni riceverà tutto il traffico proveniente dall’A4 in uscita obbligatoria, che verrà convogliato in carreggiata sud (direzione Tangenziale Est), con percorso alternativo all’uscita di via Palmanova verso la S.P. 11.

Infine, il traffico della carreggiata nord (direzione Meda) diretto a Venezia verrà convogliato sullo svincolo di Monza S. Alessandro e dal Viale delle Industrie sulla S.P. 2 per Trezzo-Dalmine-Bergamo. Rimangono invece agibili gli svincoli verso Torino dalla Tangenziale Nord (A 52). 

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.