Le innovazioni Whirlpool presentate a consumatori speciali: i loro dipendenti

Presentate le novità 2007 della multinazionale ai dipendenti della sede europea

Chi l’avrebbe mai detto, che i primi potenziali consumatori Whirlpool da stupire, convincere e informare sarebbero stati i dipendenti stessi della multinazionale.

E invece è stato questo il pensiero che ha guidato l’azienda a creare una giornata della presentazione dei nuovi prodotti ai dipendenti della sede europea. Una presentazione in grande stile, con tanto di drappi scuri che svelano le novità e finta frutta da infilare e togliere dai nuovi modelli di frigoriferi

Novità che, in effetti, in certi casi sono davvero sorprendenti: come quella che riguarda la nuova frontiera dell’incasso, il frigorifero a cassetti. Tanto più comodo da maneggiare, tanto più pratico da utilizzare anche come piano di lavoro, specie nelle nuove cucine “ad isola”. O come la lavatrice steamy, che utilizza il vapore per pulire più a fondo ma delicatamente i panni.
O ancora i microonde di Max Collection, che a parità di capienza interna sono molto più piccoli (assomigliano a una piccola tv) e sono i primi ad uscire per collezione, come per gli abiti: Primavera/estate e autunno/inverno. Un’ideuzza, quest’ultima, che ha fruttato 12000 pezzi in più nel primo caso e 17000 in più nel secondo nel solo 2007, con un costo unitario medio superiore di 20 o 30 euro superiore al normale: colmando così il gap negativo del 25% che questo elettrodomestico aveva accumulato.
E presentando, tra gli “ohhh” generali, anche il prossimo modello: quello spaziale tutto argentato. Che verrà venduto a 50 euro in più della media: “perchè questi prodotti sono così: o li odi o li ami. e se li ami sei disposto a pagarli anche molto di più” secondo le parole di chi ha presentato l’innovazione più fashion del gruppo.

Ma non mancano anche i forni gallery, pensati come dei quadri sul muro, o la cucina di Kitchen Aid fatta per chi ama cucinare davvero: e non bada ai 15mila euro di costo dell’isola attrezzata, quanto piuttosto alla straordiaria efficenza della minilavastoviglie rapida inserita a fianco del lavello, fatta per ripulire gli attrezzi che si vogliono sempre sottomano,o al frigorifero tre porte (side by side per il frigo, più il frezer sotto), o ancora alla presenza della piastra con i tre fuochi in orizzontale, il miglior modo per cucinare con qualunque pentola.

Una festa e un modo per aumentare la comunicazione interna in una azienda che fa molte cose molto diverse, che devono essere conosciute, per prima cosa, da chi ci lavora. Una prima edizione, che dovrebbe avere ben presto un seguito.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.