Le opere della Farnesina in mostra a Malpensa

La mostra "Venti Maestri dalla Collezione Farnesina" sarà visitabile fino al 7 gennaio nella sala ExhibAir nell'area biglietterie del terminal 1

È stata inaugurata oggi, giovedì 11 ottobre, la mostra “Venti Maestri dalla Collezione Farnesina. Mostra d’arte contemporanea a Malpensa”. Il grande evento espositivo è realizzato in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri presso lo spazio ExhibAir, la nuova vetrina internazionale per l’arte situata nell’area l’Area biglietterie dell’Aeroporto di Malpensa.  La mostra, che resterà aperta al pubblico sino al 7 gennaio 2008, è curata da Maurizio Calvesi e propone una significativa rassegna di opere provenienti dalla Collezione d’Arte Contemporanea della Farnesina realizzate da venti grandi autori che hanno segnato la storia artistica del ‘900 italiano: Afro, Balla, Boetti, Burri, Campigli, Capogrossi, Castellani, Consagra, Depero, Dorazio, Fontana, Marotta, Merz, Pistoletto, Pomodoro A., Schifano, Severini, Sironi, Turcato e Vedova.  

Galleria fotografica

Mostra d'arte contemporanea a Malpensa 4 di 25

Nato da un’idea di ComediArting e C-Zone, il progetto ExhibAir. Un viaggio nell’arte è promosso da Sea – Aeroporti di Milano ed è realizzato grazie al sostegno di Toshiba Computer Systems Italia, main sponsor dell’inziativa. ExhibAir ha potuto contare inoltre sulla partecipazione di numerosi sponsor tecnici, tra cui il Gruppo Bresciani per la realizzazione della struttura espositiva, Fondiaria Sai per la copertura assicurativa, Urmet, leader nella produzione di soluzioni di sicurezza integrata. Sono intervenuti all’inaugurazione Giuseppe Bonomi, presidente di Sea, Pietro Folena, presidente della Commissione Cultura della Camera dei Deputati, Gherardo La Francesca, direttore generale per la promozione culturale della Farnesina, Massimo Zanello, assessore alle Culture, Identità e Autonomie della Lombardia, Maurizio Calvesi, curatore della mostra e Luigi Cattaneo, country manager Toshiba Computer Italia. 

Un altro passo di Sea verso l’obiettivo già evidenziato da tempo dal presidente di Sea Bonomi: fare di Malpensa un luogo sempre più vivibile, dove i passeggeri si sentano a casa e possano trovare momenti di svago, divertimento e, perché no, spazi per la cultura. Senza perdere d’occhio il ruolo che Sea vuole mantenere nel panorama aeroportuale nazionale ed internazionale, sia dal punto di vista economico che da quello strategico.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 ottobre 2007
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Mostra d'arte contemporanea a Malpensa 4 di 25

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.