Leo Sisti e Marta Boneschi ospiti di “Duemilalibri”

Cosa Nostra dagli Anni Sessanta a oggi e l’avventura di Milano capitale a Samarate per la reassegna del libro e dell'autore

È permeato di attualità il programma degli incontri con l’autore proposto dalla biblioteca di Samarate nell’ambito di “Duemilalibri”, la manifestazione organizzata dal Comune di Gallarate – Biblioteca Civica “Luigi Majno”, in collaborazione con la Fondazione Culturale “1860 Gallarate Città” Onlus, il Sistema Bibliotecario “Panizzi”, le librerie gallaratesi Carù, La Fonte e Rinascita e la bustese Boragno, con il patrocinio e il contributo dell’Assessorato alle Culture, Identità e Autonomie della Regione Lombardia e il patrocinio della Provincia di Varese, che, giunta alla sua ottava edizione, si estende per la prima volta a numerose biblioteche del Sistema Bibliotecario “Panizzi” oltre a Gallarate. 

Sono due gli appuntamenti che si svolgeranno nella splendida cornice di Villa Montevecchio in via V Giornate: il primo con Leo Sisti, inviato di “L’Espresso”, con un libro che parla di Cosa Nostra e delle sue connivenze; il secondo con l’anteprima dell’ultimo libro di Marta Boneschi, giornalista, dedicato a Milano e alla sua storia attraverso i suoi personaggi. 

«Sono molto contenta della collaborazione di Samarate con Gallarate per questa importante rassegna di cultura e letteratura – commenta l’assessore alla Cultura di Samarate Marisa Mazzucchelli -. Ospitare due serate di “Duemilalibri” nella nostra Sala Azzurra di Villa Montevecchio, con autori illustri quali Leo Sisti e Marta Boneschi, ci fa molto piacere e accresce la nostra convinzione che un lavoro coordinato tra diverse realtà contribuisca a migliorare la qualità dell’offerta culturale. Auspico che questa sinergia possa continuare nel tempo perché la cultura diventi davvero patrimonio per sempre più persone».        

«È un grande onore annoverare Samarate tra i Comuni e le biblioteche che hanno aderito a “Duemilalibri” – commenta il presidente del Sistema Bibliotecario “Panizzi”, Maurizio Occhipinti -, soprattutto perché si tratta di una città che da tempo fa della promozione della lettura, anche con iniziative sue proprie, una priorità. Ringrazio per questa collaborazione all’interno del Sistema “Panizzi” l’assessore alla Cultura Marisa Mazzucchelli».  

Leo Sisti presenterà a Samarate martedì 23 ottobre alle 21.00 a Villa Montevecchio “L’isola del tesoro” (Bur Futuropassato), un libro in cui l’autore (che ha pubblicato inchieste anche con Peter Gomez e Leonardo Coen) parla di Bernardo Provenzano, “capo dei capi della mafia”, della sua cattura vicino a Corleone nell’aprile dell’anno scorso, delle sue connivenze che lo hanno portato a costruire, nei quarant’anni in cui gli è stata data la caccia, un vero e proprio impero, finanziario e non solo. Tra mafia, politica e affari, con riferimenti a corleonesi doc, tra cui l’ex sindaco di Palermo Vito Ciancimino, Leo Sisti illustra la realtà attorno a Cosa Nostra dagli Anni Sessanta ai giorni nostri.  La serata sarà introdotta da Graziella Leporati, giornalista del quotidiano “Il Giorno”. 

Novità assoluta martedì 30 ottobre alle 21 a Villa Montevecchio di Samarate: la serata conclusiva dell’ottava edizione di “Duemilalibri” presenta in anteprima l’ultimo libro della giornalista Marta Boneschi, in uscita proprio in questi giorni. “Milano, l’avventura di una città” (Mondadori) è un appassionato ritratto di una città che ha sempre accolto i forestieri in cerca di riparo o di ricchezza, di onori e di fama, come Foscolo, Stendhal, Dandolo, d’Azeglio, Hoepli, la Kuliscioff, i Falck, Mondadori, Mattioli, anche Mussolini. Attraverso le storie di personaggi noti o dimenticati, tra cui anche Clelia Borromeo, Alessandro Manzoni, Carlo Cattaneo, laura Solera Mantegazza, Filippo Turati, Arturo Toscanini, Giorgio Strehler, Indro Montanelli, Maria Callas, Enrico Mattei, e molti altri, quella che Marta Boneschi racconta è l’avventura di una capitale del riformismo, del miracolo economico, della moda e del design, ma anche della corruzione, della speculazione edilizia, della prostituzione. La serata sarà introdotta da Pamela Lainati. 

Il programma di “Duemilalibri” a  Samarate 

Martedì 23 ottobre

Ore 21.00 incontro con l’autore: Leo Sisti, “L’isola del tesoro” (Bur Futuropassato), Villa Montevecchio, via V Giornate  

Martedì 30 ottobre

Ore 21.00 incontro con l’autore: Marta Boneschi, “Milano, l’avventura di una città” (Mondadori), Villa Montevecchio, via V Giornate

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.