Lombardia e Polonia, scambi in crescita

I risultati di un'indagine della camera di commercio milanese: Milano, Brescia, Bergamo e Varese le provinche che esportano di più

Polonia e Lombardia sempre
più vicine per scambi commerciali. Nei primi sei mesi del 2007 l’interscambio
tra i due partner è cresciuto quasi del 20 per cento rispetto allo stesso periodo del
2006, per un giro d’affari complessivo che ha superato un miliardo e 700 mila
euro nel 2007
, coprendo da sola quasi un quarto dell’interscambio nazionale con
la Polonia (il 24,1%), con 620 milioni di euro per l’import e un miliardo e 100
milioni di euro per l’export. Ma quali sono le province più attive nelle
esportazioni verso la Polonia?
Milano
guida la classifica dell’export con oltre
358 milioni di euro (il 32% del totale regionale), seguita da Brescia con 181
milioni di euro (il 16,2%), Bergamo (178 mila euro, il 16%) e Varese (116 mila
euro, il 10,4%).
Rispetto al 2006 le province che crescono di più nell’export
sono Sondrio (+117,4%), Lodi (+70,2%), Cremona (+66%). Nell’import bene Lecco
(+164,6 %), Cremona (+109%), e Como (+20%). Quali i prodotti lombardi più
apprezzati in Polonia? Vincono i macchinari e i materiali da trasporto che
rappresentano il 42% dell’export (ma sono anche i prodotti polacchi più
importati in Lombardia con il 42,3% delle importazioni totali), seguiti dai
prodotti finiti (che valgono 31,7% del totale). Emerge da un’elaborazione della
Camera di commercio di Milano su dati Istat al secondo trimestre 2006 e 2007.

In occasione della visita a Milano
di Gzegorz Wozniak, ministro dell’economia della Repubblica di Polonia, Promos,
azienda speciale della Camera di commercio di Milano e il Consolato generale
della Polonia a Milano organizzano un seminario sulle nuove opportunità di
cooperazione tra i due paesi, nell’ottica del mercato unico europeo.
Parteciperanno all’incontro, tra gli altri, oltre al ministro Wozniak, Giuseppe
Castelli
, consigliere della Camera di commercio di Milano e Domenico Zambetti,
assessore all’Artigianato e ai Servizi della Regione Lombardia. Si parlerà
delle opportunità commerciali, delle possibilità di investimento e degli
strumenti finanziari offerti dal Polonia e dalla UE a supporto degli operatori
italiani nell’ambito della cooperazione tra i due sistemi paese.

Il forum si
terrà: giovedì 11 ottobre 2007, ore 9.30-13, Palazzo Turati, Via Meravigli 9/b,
(MM Cordusio), Sala Consiglio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.