Maratona di Amsterdam, i tempi dei varesini

Si è svolta domenica 21 la corsa in terra olandese, che ha avuto diversi protagonisti di casa nostra. Sul podio tre keniani

Sono stati i keniani a dominare la maratona di Amsterdam disputata domenica scorsa, 21 ottobre, tra i canali della città olandese. Un percorso molto bello, con tratti di strada lungo il fiume Amstel circondato dai tipici mulini a vento e una temperatura ideale per le prestazioni dei 15mila al via, molti dei quali italiani. Il tracciato tra l’altro prevedeva un doppio passaggio al Rijksmuseum ed al Vondelpark e soprattutto partenza e arrivo allo stadio olimpico.

Galleria fotografica

Maratona di Amsterdam 4 di 8

A vincere è stato Emmanuel Mutai (con un ottimo tempo: 2 ore 6’29") davanti ai connazionali Limo e Rotich.
Alla corsa ha inoltre preso parte un nutrito drappello di runners varesini, alcuni dei quali già protagonisti di altre maratone tra le quali quella di New York. Ecco dunque i loro tempi.

Motta Luca 3.19.12
Visentin Cristian  3.20.11
Basso Pietro 3.25.34
Marco Secco  3.59.27
Michele Bonapersona  4.09.53
Binda Mariuccia 4.13.58
Ballerio Rinaldo 4.14.11
Massone Corrado  4.18
Santoni Agostino  4.33.00

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 ottobre 2007
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Maratona di Amsterdam 4 di 8

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.