Marta Boneschi chiude “Duemilalibri”

Martedì 30 ottobre alle 21 a Villa Montevecchio di Samarate si chiude l'ottava edizione della manifestazione

Martedì 30 ottobre, con l’incontro con Marta Boneschi previsto alle 21 a Villa Montevecchio di Samarate, in via V Giornate, si chiude l’ottava edizione della manifestazione Duemilalibri, organizzata dalla biblioteca civica di Gallarate in collaborazione, tra gli altri, con il “Sistema Bibliotecario Panizzi”, e con il contributo e patrocinio della Regione Lombardia – assessorato alle Culture, Identità e Autonomie, e il patrocinio della Provincia di Varese.

La giornalista Marta Boneschi presenta il suo ultimo libro, uscito proprio in questi giorni, "Milano, l’avventura di una città” (Mondadori), un appassionato ritratto di una città che ha sempre accolto i forestieri in cerca di riparo o di ricchezza, di onori e di fama, come Foscolo, Stendhal, Dandolo, d’Azeglio, Hoepli, la Kuliscioff, i Falck, Mondadori, Mattioli, anche Mussolini. Attraverso le storie di personaggi noti o dimenticati, tra cui anche Clelia Borromeo, Alessandro Manzoni, Carlo Cattaneo, laura Solera Mantegazza, Filippo Turati, Arturo Toscanini, Giorgio Strehler, Indro Montanelli, Maria Callas, Enrico Mattei, e molti altri, quella che Marta Boneschi racconta è l’avventura di una capitale del riformismo, del miracolo economico, della moda e del design, ma anche della corruzione, della speculazione edilizia, della prostituzione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.