Mastini a Bressanone, presentazione per i Killer Bees

Weekend sul ghiaccio per le nostre squadre. I ragazzi di Malfatti giocheranno a Bressanone, quelli di Odino si svelano a Gavirate

La stagione dell’hockey su ghiaccio è ormai entrata nel vivo e con essa i campionati delle squadre di Varese, l’Hockey Club e i Killer Bees.

MASTINI - Per la terza giornata di serie C under 26 i ragazzi di Teo Malfatti scenderanno in campo a Bressanone contro la formazione locale che nelle prime due partite non ha raccolto punti. I Mastini Fim Group arrivano invece dalla vittoria interna contro Ora (5-0), la prima del nuovo corso varesino che ha rinfrancato la truppa anche se gli altoatesini non sono certamente l’avversario più morbido in circolazione.
Intanto ripartono anche le giovanili dopo il pieno di successi del weekend scorso. L’under 19 (che ha sconfitto 2-1 il Cortina) giocherà sul ghiaccio di Caldaro, l’under 16 (reduce dal debordante 22-1 contro Pontebba) sarà a Fassa e infine l’under 14 sarà impegnata nel derby di Milano contro i Vipers.

KILLER BEES - Sabato 27 ottobre intanto, dalle ore 17, si presenteranno invece a Gavirate i Killer Bees, freschi di abbinamento con il centro commerciale Campo dei Fiori dove tra l’altro si terrà la cerimonia (ristorante Planetarium).
La squadra è partita per la propria seconda stagione agonistica con il chiaro obiettivo di vincere la serie C, strutturata con una prima parte regionale e con una seconda fase nazionale. Una novità che consente di ridurre i costi e aumentare l’interesse. La mira, a lungo termine (cinque anni) è quella di arrivare fino alla serie A2. Sul campo le "api" hanno finora conquistato due vittorie sonanti contro Como e Devils e nel terzo turno sfideranno la Tecnochem Bergamo in trasferta.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.