Milano-Bergamo, aperta la quarta corsia

Il nuovo tratto è stato inaugurato dal ministro delle Infrastrutture Di Pietro e dal presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni

È stata inaugurata questa mattina la quarta corsia dell’autostrada Milano-Bergamo. Al taglio del nastro erano presenti il ministro delle Infrastrutture,
Antonio Di Pietro, il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni e
della Provincia di Milano, Filippo Penati, oltre ai vertici di Autostrade e al vice
presidente della Confindustria, Alberto Bombassei. «
Promessa mantenuta – ha affermato Giovanni Castellucci, Amministratore Delegato di Autostrade
per l’Italia -.
Rispettando i tempi previsti,
Autostrade per l’Italia annuncia oggi di aver terminato l’ampliamento a quattro
corsie su tutto il tratto dell’A4 tra Milano e Bergamo. Un traguardo
fondamentale per migliorare e potenziare la viabilità del nodo milanese e
dell’intera regione Lombardia».

Per realizzare la nuova corsia, su entrambe le carreggiate, sono serviti 26 mesi di lavori e 455 milioni di
euro di investimento.
Negli investimenti sono compresi 44 milioni di interventi a favore
del territorio; 1000 persone sono state impiegate nell’opera e circa 1000 sono
state le dite espropriate per effettuare i lavori.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.