Nasce il “Chiara bimbi” per avvicinare i più piccoli alla lettura

L'Associazione Amici di Piero Chiara propone un progetto destinato ai più piccoli. Primo appuntamento sabato 17 novembre con lo spettacolo "Pierino al mercato di Luino"

L’Associazione Amici di Piero Chiara con il sostegno e la collaborazione della Regione Lombardia, Culture Identità e Autonomie della Lombardia, e con i contributi Provincia di Varese, Comune di Azzate, Arteatro  realizza il Chiara Bimbi.

Questo progetto è dedicato all’infanzia, alle fasce più giovani, bambini dall’età prescolare alle elementari, al fine di completare e ampliare l’offerta didattica del Premio Chiara, che prevede già una sezione giovani con il Premio Chiara Giovani. Questa sezione ha lo scopo di incentivare la lettura e le attitudini linguistico espressive dei più piccoli, iniziando il loro inserimento nel mondo della letteratura per l’infanzia con spettacoli e animazioni.


“Pierino al mercato di Luino”

dall’omonimo libro di Piero Chiara

spettacolo con attore e figure

autore e interprete Enrico Colombo

 

sabato 17 novembre 2007 

Azzate, Villa Benizzi Castellani

primo spettacolo ore 15.00     replica ore 17.00

 

martedì 20 novembre 2007

Azzate, Scuole Elementari

Giornata Internazionale dei Diritti dei bambini

primo spettacolo ore 9.30    replica ore 11.00

 

Piero Chiara ha scritto per giovani, in particolare Pierino al mercato di Luino, da questo testo è nato lo spettacolo con Enrico Colombo, che dopo aver messo a confronto il mercato ai tempi di Chiara e quello odierno, ci restituisce una giocosa e laconica versione teatrale, con figure del vecchio mercato luinese.

“Il Giardino di Alice”

percorso continuo di letture e racconti tra le meraviglie

con Enrico Colombo, Gessica Ambrosetti, Maria Elena Galbiati, Donatella Mora

 

sabato 24 novembre 2007 

Azzate, Villa Benizzi Castellani

 ore 15.30    

 

Il giardino è il luogo dove i bambini si incontrano per raccontarsi, per ascoltare storie e fiabe della tradizione, diventando così luogo di incontro dove i partecipanti realizzano un percorso, fermandosi ad ascoltare i narratori.

 

Gli spettacoli sono a ingresso libero a numero chiuso,

con prenotazione obbligatoria allo 0332-335525 o via fax allo 0332-335501

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.