«Non si può invocare lo Statuto comunale solo quando fa comodo»

Il gruppo del Carroccio interviene in merito alla questione sollevata da Margutti sulla pubblicazione della dichiarazione dei redditi del consiglieri comunali

riceviamo e pubblichiamo

In merito alla questione sollevata dal consigliere Margutti e ripresa dall’Ulivo tradatese tramite la mozione discussa durante l’ultimo Consiglio Comunale e relativa alla pubblicità degli eletti, il gruppo consiliare della Lega Nord intende stigmatizzare il comportamento dei consiglieri d’opposizione.

Riteniamo infatti alquanto bizzarro che alcuni componenti della minoranza consiliare si ergano a paladini dello Statuto Comunale e dei regolamenti cittadini quando hanno sempre dato prova di non volerli rispettare.

Visto che improvvisamente l’opposizione ritiene così doveroso ed imprescindibile per gli amministratori cittadini depositare la copia delle dichiarazioni dei redditi, non si comprende perché taluni si siano “dimenticati” di farlo per un intero mandato elettorale ed altri non l’abbiano fatto nei termini prescritti dal regolamento.

Gli esponenti della Lega Nord invitano inoltre i loro colleghi dell’Ulivo a ripassare bene i dettami dell’articolo 52 del nostro statuto.      Forse si sono dimenticati, a differenza dei partiti di maggioranza, di leggere il primo comma, che prevede il deposito del rendiconto delle spese elettorali da parte di ogni lista che abbia partecipato alle elezioni comunali.

Non si può invocare lo Statuto comunale solo quando fa comodo!

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.